Stephen Moss

Scrive reportage per The Guardian.

Sessanta giorni in prigione, il reality socialmente utile

Nel carcere della contea di Clark dilaga la droga, non ci sono abbastanza letti per i detenuti e a comandare non sono gli agenti di custodia. Proprio lì è ambientato 60 days in, reality in cui dei volontari hanno passato due mesi dietro le sbarre. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.