The New York Times

È un quotidiano statunitense fondato nel 1851.

La crisi sociale e politica è fuori controllo

La decisione del governo haitiano di aumentare il costo del carburante ha scatenato la rabbia della popolazione, stanca della violenza, dell’inflazione e della mancanza di servizi di base Leggi

Gli equilibrismi di Giorgia Meloni

La leader di Fratelli d’Italia ha cercato di accontentare la base elettorale di estrema destra e allo stesso tempo rassicurare i leader e gli investitori internazionali Leggi

pubblicità
Gli egiziani senza giustizia

Un’inchiesta del New York Times ha calcolato che sono migliaia le persone in carcere senza prove e senza processo, e spesso senza neanche un’accusa formale Leggi

È il momento di ripensare l’identità delle ex colonie

Nei paesi del Commonwealth con un passato coloniale la morte della regina Elisabetta è un’occasione per fare i conti con le colpe dell’impero e pensare a un futuro più indipendente Leggi

Nel cuore di Odessa

Gli abitanti del porto sul mar Nero sanno che la loro città rappresenta tutto ciò che Putin vorrebbe distruggere. Per questo vivono sospesi tra la paura della guerra e la voglia di normalità Leggi

pubblicità
Sognando Roma senza rifiuti

Discariche che bruciano e spazzatura per le strade. Secondo Roberto Gualtieri il problema si risolve costruendo un inceneritore e riformando l’azienda addetta alla raccolta Leggi

Un volo difficile

Per chi è costretto a usare la sedia a rotelle, viaggiare in aereo può essere molto scomodo, ma anche pericoloso e spesso umiliante Leggi

Elke Kahr La sindaca marxista

Nel 2021 ha vinto a sorpresa le elezioni amministrative a Graz, in Austria. Leader locale del Partito comunista, vuole ridistribuire la ricchezza e ha come priorità aiutare i più poveri Leggi

Cos’è cambiato dall’inizio della guerra

Mentre l’Ucraina celebra la sua indipendenza, in Russia la pressione sul Cremlino aumenta e l’Europa cerca di restare unita nonostante il peso delle sanzioni Leggi

La Sicilia sui binari

Una fotografa olandese decide di andare da Catania a Trapani sui vecchi treni regionali. Il viaggio è più complicato del previsto, ma molto suggestivo Leggi

pubblicità
Alla ricerca dei campioni

Le nuove frontiere del pop si spingono in un’area grigia dove l’appropriazione e l’ispirazione si confondono Leggi

Bambine e ragazze colpite dal divieto di abortire

Il caso di una bambina di dieci anni costretta ad andare in un altro stato per abortire mostra alcune delle gravi conseguenze delle nuove leggi statali contro le interruzioni di gravidanza Leggi

Un governo fragile favorisce i sovranisti

L’Italia ha avuto finora una posizione netta nei confronti di Mosca. L’indebolimento di Draghi è una buona notizia sia per il Cremlino sia per i partiti di destra vicini alla Russia Leggi

Il fuoco di Mosca sulle città ucraine

L’avanzata russa nell’est dell’Ucraina è in pausa ma si sono intensificati gli attacchi contro le zone civili, in vista di una nuova offensiva per conquistare l’intero Donbass Leggi

Colpo di stato digitale

I governi hanno permesso alle grandi aziende tecnologiche di accumulare un potere enorme, che oggi mette in pericolo la democrazia. I rimedi ci sono, ma bisogna agire in fretta. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
Chie Hayakawa Fine vita

È una regista giapponese. Il suo film Plan 75, premiato a Cannes, immagina un futuro in cui il governo offre l’eutanasia gratuita alle persone anziane. Una provocazione che riflette la cultura del suo paese Leggi

Nei villaggi distrutti dal terremoto

Il sisma che ha ucciso più di mille persone e ne ha lasciate migliaia senza casa ha colpito una regione che non ha avuto nessun beneficio dalla presenza occidentale Leggi

Il tuo telefono sa che sei incinta

In futuro, quando l’aborto sarà illegale in molte zone degli Stati Uniti, i dati raccolti dalle aziende tecnologiche potrebbero essere usati per controllare le donne Leggi

Cosa rivela la vittoria di Johnny Depp

Il processo che ha coinvolto l’attore e l’ex moglie Amber Heard mostra le disfunzioni della società statunitense, in cui gli uomini famosi riescono quasi sempre a passare per vittime Leggi

Cosa è giusto mostrare?

Pubblicare immagini esplicite di massacri e sparatorie ha un’utilità politica. Ma il rispetto delle vittime ha la priorità Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.