Finanza

Le banche rendono bene

Le banche europee si preparano a ridistribuire ai loro azionisti più di 120 miliardi di euro di utili incassati nel 2023 grazie all’aumento dei tassi d’interesse, dopo... Leggi

Prezzi salati per il cacao

Sui mercati mondiali la materia prima ha raggiunto livelli da record. Un rialzo causato dai danni ai raccolti in Africa occidentale, che ha fatto emergere un’altra realtà: finora i prezzi sono stati bassi sulle spalle di migliaia di piccoli coltivatori. Leggi

Lo spettro della crisi negli uffici vuoti

A un anno dal crollo della Silicon Valley Bank, le banche regionali statunitensi sono di nuovo in crisi. Questa volta a causa dei mutui nel settore degli edifici commerciali, indebolito dall’avanzata del lavoro a distanza. Leggi

Borsa fuori controllo

Nel mese di gennaio le borse della Cina continentale e di Hong Kong hanno perso 1.500 miliardi di dollari. I piccoli risparmiatori hanno sfogato tutta la loro frustrazione... Leggi

I soldi non ci salveranno

Per affrontare la crisi climatica gli Stati Uniti puntano sugli aiuti pubblici e gli investimenti privati. Ma va cambiato il sistema economico basato sul consumo Leggi

I fondi d’investimento mirano alle grandi opere

Approfittando delle difficoltà finanziarie dei governi, investitori privati come il fondo statunitense BlackRock stanno mettendo le mani su infrastrutture fondamentali Leggi

A Cipro le startup trovano casa

Dopo il turismo e la finanza, ora l’isola accoglie migliaia di aziende del settore tecnologico. Molte sono imprese russe che così riescono ad aggirare le sanzioni internazionali Leggi

Oro e bitcoin alle stelle

Il 4 dicembre il prezzo dell’oro ha registrato il valore record di 2.111 dollari per oncia, scrive il Guardian, confermando una tendenza alla crescita in corso da due mesi.... Leggi

Fermare i ribassi

Il 5 novembre le autorità del mercato finanziario sudcoreano hanno deciso di vietare la vendita allo scoperto di azioni almeno fino al giugno 2024. La vendita allo scoperto... Leggi

I segnali di una crisi che sembrava impossibile

Finora la Cina è riuscita a controllare i problemi finanziari perché le banche e i capitali sono nelle mani dello stato. Ma tutto cambierebbe se i cittadini non si fidassero più del governo Leggi

Più voce per l’Africa

Dal 9 ottobre il Marocco ospita la riunione annuale della Banca mondiale e del Fondo monetario internazionale, la prima a tenersi in Africa dal 1973. Aumentano le pressioni... Leggi

Un’obbligazione all’antica

Una delle obbligazioni più antiche del mondo è stata emessa nei Paesi Bassi, scrive il Financial Times. Il titolo risale al 1648 dall’Hoogheemraadschap van de Lekdijk... Leggi

Come combattere l’inflazione

In Europa e negli Stati Uniti gli economisti si scontrano sulle cause dell’aumento dei prezzi e sulle misure necessarie per riportare la situazione sotto controllo Leggi

Una nuova minaccia alla stabilità

Le banche stanno trasferendo tutte le loro attività sul cloud. Una svolta rischiosa, soprattutto perché si tratta di un settore controllato da pochi colossi tecnologici Leggi

L’Africa teme un’altra crisi del debito

L’aumento dei tassi d’interesse e il rallentamento dell’economia mondiale hanno messo in difficoltà le finanze di molti paesi africani. Che rischiano l’insolvenza come vent’anni fa Leggi

Un vertice a Parigi per mostrare che il nord non dimentica il sud

Cinquanta capi di stato e di governo, tra cui il brasiliano Lula e il premier cinese Li Qiang, discuteranno di un nuovo patto finanziario mondiale per arginare la povertà che ha ripreso a crescere con la pandemia, la guerra e la crisi climatica. Leggi

Fusione completata

Il 12 giugno la banca Ubs ha completato ufficialmente l’acquisizione della rivale storica Credit Suisse, scrive la Neue Zürcher Zeitung. La fusione è stata decisa a marzo... Leggi

Criptovalute sotto accusa

Il 5 giugno la Securities and exchange commission (Sec, l’autorità della borsa statunitense) ha accusato la Binance, la più grande borsa di criptovalute del mondo, di... Leggi

Palla avvelenata

La Juventus è al centro di una serie di scandali finanziari su cui indagano la magistratura ordinaria e quella sportiva. Ma la costante ricerca di soldi riguarda tutto il calcio italiano Leggi

Donne sottopagate

La Goldman Sachs ha accettato di pagare un risarcimento di 215 milioni di dollari per mettere fine a un’azione legale in cui era accusata di “sottopagare sistematicamente... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.