The Economist

Gli anelli olimpici sono appesi a un filo

Le Olimpiadi del 2020 saranno memorabili, ma non per i motivi in cui sperava il Giappone. Anche se il disastro sarà evitato, non ci sarà un chiaro senso di un rinnovamento nazionale. Leggi

Il candidato democratico che vuole riformare New York

Eric Adams è un ex poliziotto nero che vuole sforbiciare l’apparato burocratico, stabilizzare il costo degli affitti e dare sostegno alle comunità nere e non bianche. E che compie anche passi falsi. Leggi

pubblicità
La crisi climatica può causare crolli come quello di Miami

Mentre proseguono le ricerche delle persone disperse, i tecnici si chiedono se l’innalzamento del livello marino, dovuto al riscaldamento climatico, abbia contribuito ad accelerare la corrosione della struttura di cemento armato. Leggi

In America Latina le classi restano vuote 

Le chiusure prolungate delle scuole in tutto il continente stanno infliggendo un danno duraturo a un’intera generazione. Leggi

La Birmania rischia di sprofondare nella guerra civile

Le forze d’opposizione si stanno unendo contro la giunta militare e hanno organizzato le prime forme di resistenza armata. Il pericolo di un conflitto aperto si avvicina. Leggi

pubblicità
Jair Bolsonaro sta distruggendo la democrazia brasiliana

Il paese sudamericano sta affrontando la sua più grande crisi dalla fine della dittatura militare nel 1985. Finora le istituzioni hanno retto, ma si stanno indebolendo sotto i colpi del presidente. Leggi

Per sconfiggere il covid-19 bisogna cambiare aria

All’inizio della pandemia la lotta al virus si è concentrata sul distanziamento sociale e la sanificazione delle superfici. Trascurando un’azione fondamentale: ventilare i locali. Leggi

Nei Caraibi due isole lottano per la loro identità

La cittadinanza francese e olandese rende le popolazioni di Martinica e Sint Maarten relativamente più ricche di altre nella regione, e allo stesso tempo più desiderose di rivendicare la propria autonomia. Leggi

Minneapolis un anno dopo l’omicidio di George Floyd

La città è un punto d’osservazione interessante per capire come funziona oggi il razzismo negli Stati Uniti. L’inchiesta dell’Economist. Leggi

Da trent’anni il Somaliland va avanti nonostante tutto

Il territorio ha dichiarato l’indipendenza dalla Somalia il 18 maggio 1991, ma nella comunità internazionale quasi nessuno lo riconosce come stato. Eppure la sua posizione strategica fa gola agli investitori stranieri. Leggi

pubblicità
Com’è cambiata la Spagna a dieci anni dalla protesta degli indignados

Il 15 maggio 2011 migliaia di persone occupavano Puerta del Sol, a Madrid. Da allora la politica spagnola è cambiata. Ma dopo la rabbia è arrivata la disillusione. Leggi

La candidata dei Verdi spingerà la Germania a scelte importanti

Anche se Annalena Baerbock non dovesse diventare cancelliera i sondaggi attuali indicano che sarà impossible creare una coalizione senza la formazione ecologista, e questo avrà ripercussioni in tutta Europa. Leggi

Con milioni di persone vaccinate, emergono i rari effetti collaterali

Come distinguere l’effetto secondario di un vaccino da un’emergenza medica indipendente? Ecco cosa si è capito sui rari casi di trombosi associati a carenza di piastrine dopo la vaccinazione con il farmaco dell’AstraZeneca. Leggi

Il declino delle potenti famiglie dell’America Centrale

Da decenni un pugno di dinastie e di clan si tramanda il potere in El Salvador, Guatemala e Honduras. Ma la situazione comincia lentamente a cambiare. Leggi

Le api ci insegnano l’immunità di sciame

Secondo uno studio recente, attraverso la pappa reale prodotta dalle operaie l’ape regina e le larve ricevono una doppia immunizzazione che protegge l’intero alveare contro le malattie più mortali. Leggi

pubblicità
Il terzo lockdown in Francia è una sconfitta per Emmanuel Macron

A gennaio il presidente francese aveva ignorato gli epidemiologi che chiedevano un nuovo confinamento nazionale. Due mesi dopo è stato costretto a cedere, e ora deve riconquistare popolarità. Leggi

Il superpiano di Joe Biden per rilanciare il paese 

Il presidente statunitense ha annunciato le sue monumentali misure di potenziamento delle infrastrutture e rilancio dell’energia verde. Ora il compito più difficile sarà convincere il congresso ad approvarle. Leggi

I cinquant’anni del Bangladesh tra successi economici e disastri politici

Nonostante una situazione politica deprimente, da quando ha ottenuto l’indipendenza il paese ha fatto molti passi avanti. Ma le prospettive per il futuro appaiono preoccupanti. Leggi

L’ultimo anno ha cambiato lo stato d’animo di giovani e anziani

In generale gli anziani sono diventati più felici, mentre i giovani lo sono di meno. In alcuni paesi non è cambiato niente rispetto a prima del coronavirus, in altri la fiducia sistemica ha dato i suoi frutti. Leggi

Il liberismo rampante delle cliniche per la fertilità statunitensi

Le cliniche della fertilità statunitensi sono destinate a fare grandi affari nel prossimo futuro. Ma è un settore dove le logiche commerciali hanno la meglio sui princìpi etici e sulla salute. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.