The Economist

L’epoca del petrolio arabo è quasi al tramonto

Il covid-19 ha fatto precipitare il prezzo del petrolio ai minimi storici e le regioni più colpite saranno il Medio Oriente e il Nordafrica, che dovranno affrontare una crisi piena di incognite sul piano sociale ed economico. Leggi

Il caso Huawei danneggerà i rapporti tra Cina e Regno Unito

Londra ha ceduto alle pressioni di Washington e ha estromesso il gigante cinese delle telecomunicazioni dalla fornitura del 5g nel paese. Con il rischio di conseguenze diplomatiche pesanti. Leggi

pubblicità
Una vittoria di misura per i conservatori polacchi

Dopo una campagna elettorale dai toni populisti e aggressivi, al ballottaggio delle presidenziali polacche si è imposto il presidente uscente Andrzej Duda. Ma il paese è spaccato a metà. Leggi

Quest’anno la conferenza sull’aids ha portato alcune buone notizie

La riunione annuale si è svolta online, ma sono stati comunque annunciati progressi nella prevenzione e nel trattamento dell’hiv. Uno degli annunci più interessanti della conferenza, tuttavia, è stata l’intrigante possibilità di una cura. Leggi

La strana alleanza tra Obrador e Trump alla prova dei fatti

Il vertice tra il Messico e gli Stati Uniti inaugura un nuovo accordo di libero scambio che comprende anche il Canada. Per il presidente degli Stati Uniti sarà l’occasione per valutare l’appoggio messicano alla sua rielezione. Leggi

pubblicità
Il Malawi festeggia una vittoria della democrazia

Giudici rigorosi, mezzi d’informazione risoluti e una società civile coraggiosa hanno permesso di ripetere le elezioni presidenziali, sancendo il 27 giugno la vittoria del candidato dell’opposizione. Leggi

La diffusione del virus e le guerre si alimentano a vicenda

Ci sono buoni motivi per temere che i conflitti in corso favoriranno la pandemia, che a sua volta potrebbe farli peggiorare, creando un circolo vizioso difficile da fermare. Leggi

New York ha voltato le spalle a Bill de Blasio

Il sindaco è stato eletto anche grazie al voto delle minoranze. Che ora lo accusano di essere troppo accondiscendente con la polizia e di non aver saputo gestire la crisi del coronavirus. Leggi

La pandemia sta sommergendo di plastica il mondo

L’uso delle mascherine, le consegne a domicilio e l’interruzione del riciclaggio stanno aumentando i rifiuti che finiscono nelle discariche e negli oceani. Leggi

Una vittoria inaspettata per la comunità lgbt

Con sei voti favorevoli e tre contrari, i giudici della corte suprema degli Stati Uniti hanno stabilito che il Civil rights act del 1964 vieta il licenziamento di un lavoratore sulla base dell’orientamento sessuale o dell’identità di genere. Leggi

pubblicità
Il covid-19 non ha ucciso la sharing economy

Più che decretarne la fine, il virus sta obbligando il settore a reinventarsi. Questa evoluzione, tra le altre cose, potrebbe comprendere anche un ritorno alle radici socialiste del fenomeno. Leggi

Il linguaggio segreto della comunità lgbt birmana

Omosessuali e transgender sono vittime di discriminazioni e abusi. Per proteggersi e comunicare tra loro si sono inventati uno slang incomprensibile agli estranei. Leggi

Un finale deludente per il caso Olof Palme

Dopo 34 anni di misteri, gli investigatori hanno stabilito che uno dei personaggi più importanti della storia svedese è stato ucciso da un uomo insignificante. Leggi

In Africa i mercenari sono sempre più richiesti

Le compagnie militari private sostengono di riempire dei vuoti lasciati dagli eserciti regolari. Oggi perfino le Nazioni Unite sembrano aver accettato di lavorare con loro. Leggi

La pandemia fa aumentare la disuguaglianza di genere

Le misure per contenere il virus hanno avuto conseguenze economiche per tante donne. Il rischio è quello di cancellare i passi avanti fatti finora verso la parità sul posto di lavoro. Leggi

pubblicità
La pandemia mette alla prova l’isolamento della Corea del Nord

Pyongyang scopre i limiti dell’autosufficienza e le difficoltà economiche spingono il regime a porre fine a una quarantena autoimposta per evitare contagi nel paese. Leggi

L’America Latina cerca di combattere la violenza ostetrica

Molte donne denunciano abusi, maltrattamenti e comportamenti scorretti subiti al momento del parto. Alcuni paesi si sono dotati di leggi apposite, ma non sono sufficienti. Leggi

Il Vietnam avvia la transizione 

Il Partito comunista tiene molto al suo motto: ordine e consenso. Eppure tre minacce potrebbero costituire una sfida negli anni a venire. Leggi

L’Africa rischia un’epidemia meno letale ma prolungata

Gli africani potrebbero essere stati relativamente risparmiati dal virus, non solo perché più giovani, ma anche perché le reti stradali del continente sono meno fitte. Leggi

Ai vertici del potere siriano è in corso una lotta tra famiglie 

Da cinquant’anni la Siria è in mano a due clan alleati, gli Assad e i Makhlouf. Ma dopo nove anni di guerra il presidente Bashar al Assad ha preso di mira l’impero economico del cugino Rami Makhlouf. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.