Die Zeit

È un settimanale tedesco, fondato nel 1946 ad Amburgo.

Una cura dimagrante per le aziende colossali

Un numero crescente di grandi gruppi si sta dividendo in imprese più piccole. Sono operazioni che fanno felici gli investitori, ma non promettono nulla di buono per i lavoratori Leggi

Il vertice del G20 rimanda le decisioni sul clima

L’incontro di Roma non è servito a preparare il terreno alla conferenza sul cambiamento climatico in corso a Glasgow e potrebbe perfino complicare il lavoro dei negoziatori Leggi

pubblicità
Mahamat Baye L’uomo del lago

È il capo del suo villaggio e guida un progetto per costruire dighe sul lago Ciad. Così la comunità è riuscita a rendere coltivabili delle paludi e a frenare la desertificazione, salvandosi dalla fame Leggi

Ro­bert Hoeting In picchiata

Per anni è stato un pilota della Ryanair. Poi ha perso tutto: moglie, lavoro e risparmi. E il modo in cui si è comportata la compagnia aerea irlandese l’ha quasi spinto al suicidio Leggi

La lunga strada di Scholz verso la cancelleria

Alle elezioni del 26 settembre il Partito socialdemocratico di Olaf Scholz è stato il più votato dai tedeschi. Ma formare un governo di coalizione sarà un’impresa lunga e difficile Leggi

pubblicità
Il telelavoro può essere il nostro futuro?

La pandemia sta costringendo molte persone a lavorare da casa. E potrebbe avere effetti duraturi su come gli imprenditori e le aziende pensano al lavoro. Leggi

Stephen Bannon, un razzista alla Casa Bianca

Il consigliere strategico di Donald Trump è l’artefice del successo del sito Breitbart News. Dopo la sua nomina nel Consiglio di sicurezza nazionale, la parte più reazionaria della destra statunitense acquista sempre più potere. Leggi

Gli italiani famosi in Germania

Un ventiduenne con la coppola e le bretelle fa ballare la Germania. È l’italiano Vito Lavita. Leggi

Lore Popper

Per vent’anni è stata la nostra guida nel mondo della stampa tedesca. Era nata a Berlino nel 1913. È morta a Roma il 9 gennaio 2013. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.