Le Monde

È un quotidiano francese.

Il tentato golpe di Trump

Udienza dopo udienza, procedono i lavori della commissione d’inchiesta del congresso statunitense sull’assalto al campidoglio di Washington del 6 gennaio 2021. Il 28 giugno... Leggi

Cosa fanno i governi contro l’inflazione

Sussidi, riduzione dell’iva e delle imposte sul carburante. Limitare gli effetti dell’aumento dei prezzi è il principale obiettivo dei paesi europei. Ecco una panoramica delle misure adottate Leggi

pubblicità
Emmanuel Macron vittima di se stesso

Se il governo francese non ha più la maggioranza assoluta in parlamento è per l’arroganza del presidente, che ha rinnegato le promesse di rinnovamento e ha sottovalutato l’estrema destra Leggi

Salem Bousaïs Resto qua

È il custode di dieci riserve naturali nello Yemen. Con i pochi mezzi a disposizione si sforza di proteggere la fauna e la flora di queste zone, messe a dura prova dallo sfruttamento dei terreni e dalla guerra Leggi

Cinema nuovo

Creata dieci anni fa da tre trentenni, l’A24 è diventata una delle più importanti società di distribuzione e produzione di film. Con un metodo di lavoro che privilegia la creatività e la profondità Leggi

pubblicità
Arrivano le vacanze e mancano i lavoratori

Per la prossima stagione estiva si prevede una forte ripresa dei flussi turistici. Ma in tutti i paesi le aziende del settore devono affrontare una grave carenza di manodopera Leggi

In Africa la crisi della democrazia aggrava quella alimentare

I paesi governati da giunte militari stanno faticando a risolvere le tensioni sociali causate dalle ripercussioni della pandemia e della guerra in Ucraina. Ai militari manca legittimità politica e visione di lungo periodo. Leggi

Helsinki ha bisogno di immigrati

A causa dell’invecchiamento della popolazione la Finlandia sta cercando di reclutare migliaia di lavoratori dall’estero e di attirare gli studenti stranieri Leggi

La suadente campagna filorussa della tv italiana

Dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina la tv italiana si è prestata a fare da cassa di risonanza della propaganda russa. L’analisi del corrispondente di Le Monde da Roma. Leggi

I pericoli della geoingegneria usata contro il riscaldamento climatico

Le nuove tecniche sono finite sul tavolo della Commissione mondiale per la gestione dei rischi legati al surriscaldamento climatico: i motivi di inquietudine sono molti. Leggi

pubblicità
Una crisi economica e politica senza precedenti

Imran Khan, primo ministro sfiduciato, grida al complotto e pretende elezioni anticipate, portando in piazza i suoi sostenitori. Mentre il governo cerca di evitare l’insolvenza Leggi

Le scarpe italiane si fermano al confine orientale

Nel 2021 l’Italia ha prodotto quattro milioni di paia di calzature per i mercati russo e ucraino. Ora le esportazioni sono diminuite drasticamente e gli incentivi non bastano Leggi

Il vero volto della Cina

Chi può ancora negare, relativizzare o anche solo tacere il destino inflitto dalla Cina alle sue minoranze? Nessuno ha mai creduto alla versione di Pechino, secondo cui i... Leggi

Vacanze sui Pirenei

Cinque tappe per attraversare la catena montuosa tra Francia e Spagna. La zona offre vulcani, canyon color ocra e vallate ricche di vegetazione Leggi

Le anime di Aden

La città portuale è la capitale temporanea dello Yemen, ma è divisa e controllata da milizie in lotta per il potere. Con la tregua c’è chi spera in una riconciliazione e nel ritorno alla grandezza del passato Leggi

pubblicità
L’occasione del Cile per risolvere il conflitto con i mapuche

Il governo di Gabriel Boric ha l’opportunità di superare il disaccordo storico sulla restituzione delle terre ancestrali dei nativi. E mettere fine così alle violenze nel sud del paese. Leggi

Com’è cambiato il conflitto

La diplomazia è bloccata, i paesi occidentali forniscono armi sempre più pesanti a Kiev, ma i loro obiettivi non sono chiari Leggi

Frontex non può violare i diritti

Le dimissioni di Fabrice Leggeri dalla direzione di Frontex arrivano in un momento delicato per l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera. L’ufficio europeo... Leggi

Una vittoria sull’orlo del baratro

Il successo di Emmanuel Macron ha evitato il peggio, ma non cancella la crisi della democrazia francese. La nuova era che il presidente ha promesso deve iniziare subito Leggi

La ’ndrangheta in Costa Azzurra

Sono persone dalla vita ordinaria, abitano nei paesi dell’entroterra francese ed entrano in azione solo quando glielo chiedono i clan a cui sono affiliati Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.