Financial Times

È un quotidiano finanziario di Londra.

Guanti e mascherine monouso causano un danno ambientale

Oggi la netta maggioranza dei dispositivi di protezione personale è usa e getta ed è prodotta in zone molto lontane da quelle di utilizzo. L’impatto ambientale è altissimo. Leggi

Processo all’ultimo nazista

Un tribunale tedesco ha processato Bruno Dey, un’ex guardia del campo di sterminio di Stutthof di 93 anni. Potrebbe essere l’ultima opportunità per punire i crimini del nazismo. Dall’archivio di Internazionale Leggi

pubblicità
Il momento peggiore della pandemia si avvicina e l’Africa si prepara

Tra strategie mirate e iniziative panafricane, il continente ha la possibilità di contenere il numero dei morti. Contando anche sulla giovane età della sua popolazione. Leggi

Le incognite del ritorno a scuola in Cina

A Pechino, Shanghai e in altre città gli allievi si preparano per gli esami di fine anno. Con classi più piccole e orari ridotti, le condizioni sembrano migliori rispetto a prima della pandemia. Ma il dibattito sui contagi non è finito. Leggi

L’altra pandemia

Nei paesi come l’India, dove milioni di persone vivono in baraccopoli senza assistenza sanitaria, l’epidemia provocherà una catastrofe. Ma se non possiamo impedirla, dobbiamo almeno immaginare un futuro diverso. Leggi

pubblicità
Il mondo dopo il virus

L’epidemia passerà, ma ci ritroveremo in una società diversa, plasmata dalle misure prese oggi per affrontare la crisi. La scelta è tra isolamento nazionalista e solidarietà globale. Leggi

Cosa stanno facendo le maggiori economie per affrontare l’emergenza

Dagli aiuti ai lavoratori licenziati alle garanzie sui prestiti alle aziende, le misure adottate finora dai principali paesi europei e dagli Stati Uniti. Leggi

Come la Cina ha riscritto la storia della pandemia

Pechino è riuscita a far dimenticare i suoi errori e a sottolineare quelli dei paesi occidentali. E la sua immagine potrebbe uscire rafforzata dall’emergenza. Leggi

Abiy Ahmed e le sfide dell’Etiopia

Da quando è andato al potere il primo ministro etiope Abiy Ahmed ha fatto la pace con l’Eritrea e realizzato grandi cambiamenti politici nel suo paese. Riuscirà a mantenere le sue promesse ? Dall’archivio di Internazionale. Leggi

La Svezia in cerca d’identità si prepara al voto

A Göteborg si fondono le contraddizioni del paese, tra benessere economico e paura dello straniero. Il racconto della città in vista delle elezioni del 9 settembre. Leggi

pubblicità
Banksy va a Betlemme

Intervista al celebre artista britannico, che spiega l’obiettivo del progetto legato all’albergo Walled Off in Cisgiordania. Leggi

Sei risposte sul voto indipendentista del parlamento catalano

Il 9 novembre il parlamento regionale della Catalogna ha approvato una risoluzione a favore dei primi passi concreti verso la creazione di uno stato indipendente dalla Spagna. Paradossalmente, il movimento indipendentista è spinto ad agire in maniera più decisa e rapida a causa di alcuni punti interrogativi che creano incertezza al suo interno. Leggi

Il gruppo Stato islamico e la sua economia del petrolio

Il petrolio è l’oro nero che finanzia i jihadisti, alimenta la loro macchina da guerra, gli fornisce elettricità e gli permette di fare leva sui paesi vicini: i terroristi intascano in media un milione e mezzo di dollari al giorno. Un’inchiesta del Financial Times. Leggi

Scrivere i soldi

Oltre a essere il più grande poeta statunitense del novecento, Wallace Stevens era un importante professionista nel settore delle assicurazioni. Conosceva bene il mondo degli affari e aveva tutte le carte in regola per formulare la sua celebre osservazione che “i soldi sono una specie di poesia”. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.