Financial Times

È un quotidiano finanziario di Londra.

Quanto è concreta la minaccia nucleare

Un attacco con armi atomiche tattiche non porterebbe vantaggi militari ed esporrebbe la Russia a gravi rappresaglie. Ma se Mosca non agisce rischia di perdere il suo deterrente Leggi

L’ombra dell’imbroglio

Il campione norvegese di scacchi Magnus Carlsen ha accusato lo statunitense Hans Niemann di barare Leggi

pubblicità
Cacciatori di metano

Negli ultimi anni la concentrazione di metano nell’atmosfera ha ricominciato ad aumentare e nessuno sa bene qual è il motivo. Gli scienziati vogliono capirlo perché il fenomeno potrebbe rendere irreversibile il riscaldamento globale Leggi

Il sentiero di montagna

Una settimana a pedalare tra valli e laghi del Kirghizistan. Il gruppo ha percorso più di trecento chilometri in altura dormendo nelle iurte Leggi

Truffatori affidabili

Gli investitori si accorgono troppo tardi delle truffe aziendali anche in presenza di evidenti segnali d’allarme. Fanno fatica ad ammettere di aver sbagliato e sono convinti che il sistema sappia individuare chi mente Leggi

pubblicità
Nicolás Kicker Finale di partita

È un tennista argentino. Un tempo era tra i primi cento al mondo, ma poi ha accettato di truccare due partite ed è stato squalificato per sei anni. Nel 2021 è tornato in campo per lasciarsi alle spalle il passato Leggi

Chi studia Marx trova lavoro

In Cina tutte le aziende e le istituzioni sono state invitate ad assumere esperti di marxismo. Che hanno il compito principale di controllare le fedeltà alla linea dettata dal Partito comunista Leggi

La crisi italiana mette in difficoltà la Bce

La Banca centrale europea ha un piano per non aumentare le spese che finanziano il debito dei singoli stati, ma il ritorno dell’instabilità politica potrebbe comprometterne l’efficacia Leggi

Mancano gli infermieri

Durante la pandemia erano gli eroi dell’emergenza sanitaria. Ma lo stress e i turni massacranti, insieme alle retribuzioni troppo basse, allontanano sempre di più le persone dalla professione Leggi

Una nuova crisi del debito

Dopo la fine della guerra civile nel 2009 lo Sri Lanka aveva approfittato dei vantaggi della pace, ma ora sembra essere diventato un esempio da non seguire: a maggio ha dichiarato... Leggi

pubblicità
La concorrenza arriva in spiaggia

L’Unione europea chiede più trasparenza per le concessioni degli stabilimenti balneari. Il governo è intervenuto e la riforma preoccupa i gestori Leggi

L’amore per le città

Il racconto di un pilota di linea, appassionato di metropoli, che torna tra le strade di New Delhi dopo i lockdown dovuti alla pandemia Leggi

Ocean Vuong Una vita in versi

È un poeta e scrittore vietnamita cresciuto negli Stati Uniti. Le sue opere sono ispirate soprattutto alla vita della sua famiglia. Pensa che la lingua inglese sia troppo violenta, per questo prova a cambiarla Leggi

Il partito dei bitcoin

Al congresso statunitense parlamentari con orientamenti politici diversi cercano un accordo sulle valute digitali. L’obiettivo è evitare regole troppo rigide e fare in modo che siano gli Stati Uniti a dominare il settore Leggi

Se Elon Musk cambia idea sull’acquisto di Twitter

L’imprenditore sostiene di voler verificare quanti siano davvero gli account falsi sul social network prima di concludere l’accordo. Ma in realtà potrebbe rinegoziarlo o uscirne Leggi

pubblicità
La passione per gli affari

Frodi e scandali finanziari si sono rivelati una fonte molto ricca per libri, podcast, documentari, film e serie tv Leggi

Come Elon Musk ha conquistato Twitter

In appena due settimane il fondatore della Tesla ha convinto il social network ad accettare la sua offerta, facendo leva sul patrimonio personale e su accordi finanziari rischiosi Leggi

L’insostenibilità della politica zero covid

Le severe restrizioni imposte a Shanghai e in altre grandi città cinesi per contenere la pandemia potrebbero causare gravi danni all’economia interna, e perfino a quella globale Leggi

La guerra aggrava la crisi demografica della Russia

In Russia la denatalità rischia di essere aggravata dalla pandemia e dalla guerra. Le morti in eccesso sono più di un milione e l’invasione dell’Ucraina ha causato una fuga di cervelli tra le persone più giovani e istruite. Leggi

L’era dei tiranni

I leader autoritari di tutto il mondo osservano la guerra in Ucraina per capire se segnerà la fine di Vladimir Putin. Comunque vada, lo stile politico da lui inaugurato difficilmente scomparirà. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.