Internazionale a Ferrara

Terzo appuntamento del festival di Internazionale

Il 16 e 17 gennaio quattro incontri per capire cosa sta succedendo in Europa: le conseguenze economiche e politiche della pandemia, l’avanzata dell’estrema destra populista, l’esempio della Bielorussia. Leggi

Un vaccino per tutti

Test, cure, e vaccini devono arrivare in tutti i paesi del mondo, per una questione di giustizia ma anche di salute pubblica. Il secondo appuntamento di Internazionale a Ferrara è dedicato alla lotta contro la pandemia. E sarà online. Leggi

pubblicità
Il primo weekend di Internazionale a Ferrara

Le immagini della quattordicesima edizione del festival tra dibattiti, presentazioni di libri e proiezioni fotografiche. Leggi

Il tempo delle disuguaglianze

Il covid ci ha fatto scoprire più fragili: ora è il tempo delle proposte concrete per vincere gli effetti della pandemia. Se ne parlerà il 4 ottobre al festiva di Internazionale a Ferrara. Leggi

In giro per il festival

Alcuni appuntamenti da non perdere: incontri, presentazioni, aperitivi ed esperienze multimediali. Un festival per tutte le età. Leggi

pubblicità
Pagine sul futuro

Nei due giorni del festival scrittori e giornalisti incontreranno i lettori e spiegheranno come nei loro libri hanno provato a raccontare come è cambiato il mondo. Leggi

Non dimenticare nessuno

Durante il lockdown Medici senza frontiere ha messo a disposizione i suoi operatori anche in Italia. Dagli ospedali alle strutture per anziani e alle carceri il racconto fotografico di Alessio Romenzi sarà al festival di Internazionale a Ferrara. Leggi

Schermi senza confini

Dalle Filippine di Rodrigo Duterte alle rivolte di Hong Kong al sessismo verso le scienziate, durante il festival sarà proiettata una rassegna di documentari. Leggi

Appuntamento a Ferrara

L’edizione 2020 del festival di Internazionale sarà lunga un anno: un fine settimana al mese, da ottobre a maggio, con incontri, presentazioni, proiezioni, mostre e workshop. Si comincia il 3 e 4 ottobre: ecco il programma. Leggi

Ferrara

Quest’anno Internazionale a Ferrara sarà diverso dal solito. D’altra parte molte cose sono state diverse e lo saranno ancora nei prossimi mesi. Leggi

pubblicità
Storie di tre giornaliste in prima linea 

Nigeria, Afghanistan e Venezuela: cosa significa fare la reporter in questi paesi e quali sono i pericoli e le sfide che le donne devono affrontare ogni giorno. Leggi

La classe dirigente italiana di fronte alla crisi del paese

I politici italiani si rendono conto della situazione sociale e politica del paese? Rispondono i corrispondenti stranieri, intervistati al festival di Internazionale. Leggi

Come l’Europa può aiutare l’Italia ad arginare i sovranisti

L’Unione europea aiuterà l’Italia a uscire dalla stagione del populismo e del nazionalismo? Rispondono i corrispondenti stranieri, intervistati al festival di Internazionale. Leggi

La scommessa persa di Matteo Salvini 

Da leader protagonista della politica italiana a grande sconfitto della crisi di governo estiva: cosa non va in questa descrizione di Matteo Salvini? Rispondono i corrispondenti stranieri, intervistati al festival di Internazionale. Leggi

I primi mesi dell’alleanza tra Pd e cinquestelle visti dai giornalisti stranieri

L’alleanza tra il Partito democratico e il Movimento 5 stelle è destinata a durare? Rispondono i corrispondenti stranieri, intervistati al festival di Internazionale. Leggi

pubblicità
Ricreare

A Ferrara Édouard Louis si è chiesto: “Considerando la quantità globale di violenza nel mondo in cui viviamo, considerando il razzismo, l’omofobia e la povertà, perché così poche persone dicono ‘Io soffro’?”. Leggi

L’Europa tra sacro e profano

Con il suo nuovo libro L’Europa è ancora cristiana? il politologo Olivier Roy pone la vera domanda: quale spazio dedicare alle religioni nella sfera pubblica europea. Leggi

Cartoline dal festival di Internazionale

Le immagini della tredicesima edizione del festival di Internazionale a Ferrara: 79mila presenze in tre giorni di incontri, laboratori per bambini e spettacoli. Leggi

L’Europa allo specchio

La satira come lente per interpretare l’attualità del nostro continente e una riflessione sui trent’anni dalla caduta del muro di Berlino: vignettisti a confronto durante il festival di Internazionale. Leggi

Il futuro è nelle nostre mani

Daze Aghaji ha 19 anni ed è un’ambientalista britannica. Con lei a Ferrara si parlerà di emergenza climatica e di come molti altri giovani si vogliono impegnare in prima persona per salvare il mondo. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.