30 settembre 2022 10:27

La prima rassegna di Mondoascolti è stata nel 2012. Allora le radio realizzavano pochissimi audiodocumentari ma nel mondo c’era una nuova piccola nicchia di autori alla ricerca di un nuovo pubblico.

Dieci anni più tardi ci troviamo a confrontarci con un panorama completamente cambiato, con milioni di persone in tutto il mondo che ascoltano podcast e investimenti milionari nella nuova industria dell’audio. In questo nuovo orizzonte Mondoascolti affronta quest’anno il tema del “prendersi cura”, del sacrificare qualcosa di personale per migliorare le condizioni di tutti.

Si continuerà l’esperimento cominciato l’anno scorso che vede la proiezione sottotitolata di audiodocumentari stranieri e la presentazione dal vivo di alcuni podcast italiani alla presenza dei loro autori. Dalla Lituania sentiremo Mi ricordo il suo sguardo, storia di un richiedente asilo al confine con la Bielorussia, mentre dalla Croazia arriva Fly or die, che racconta di un anziano che per tutta la vita si è preso cura di una cicogna. Incontreremo le autrici del podcast Sulla razza, Sabrina Efionayi racconterà la “storia del suo nome”, leggeremo la rivista Frigidaire attraverso le storie di chi l’ha creata, proveremo a capire l’Asia con Simone Pieranni ed entreremo nei più famosi cimiteri del mondo con Giulia Depentor.

L’ospite d’eccezione di questa edizione è Selly Thiam, creatrice e voce del podcast AfroQueer che racconta la vita delle persone lgbt+ nel continente africano.

Info Gli audiodocumentari della rassegna Mondoascolti , realizzati grazie al contributo di Chora Media, saranno trasmessi all’Apollo 3. Ingresso gratuito con tagliando.