Goffredo Fofi

È un giornalista e critico teatrale, cinematografico e letterario. È stato animatore di riviste storiche come Quaderni Piacentini, Ombre rosse, Linea d’ombra, La terra vista dalla Luna, e direttore della rivista culturale Lo Straniero.

Goffredo Fofi
Approfittare della vanità altrui 

Non sono pochi i grandi artisti che si sono molto divertiti e molto consolati con il loro lavoro, soprattutto nel mondo dello spettacolo. Leggi

Qualcosa di più di un grande scrittore

Non si fruga nella polvere è alla sua terza traduzione italiana anche se non è il romanzo più celebre e forse neanche il più significativo nell’opera di William Faulkner. Leggi

pubblicità
Romanzo pedagogico

Daniele Archibugi ha pubblicato Maestro delle mie brame, un libro fortemente narrativo su Federico Caffè, quel grande economista che in un giorno di metà aprile del 1987 sparì letteralmente nel nulla, senza lasciare traccia. Leggi

La rivoluzione di Godard era anche una rivoluzione sociale

Il suo cinema ha avuto un grande impatto sulla cultura degli anni sessanta, fino a ispirare i movimenti giovanili del sessantotto. Ma il regista francese è stato molto abile anche nel diventare un divo dei mezzi d’informazione. Leggi

Tutto sotto controllo

Ulitskaja è pubblicata in Italia da La nave di Teseo, che sta riprendendo anche vecchi titoli editi da Frassinelli, convinta del valore della scrittrice che – e questo... Leggi

pubblicità
Le provocazioni del maestro

Viaggiatore instancabile, curioso di tutto, Enzensberger ha amato molto l’Italia e l’ha capita perfettamente. Ricordo cosa diceva del nostro vezzo di chiedere ciascuno... Leggi

Un’altra Suite uguale e diversa

La “tempesta” che si abbatte sulla Francia è quella dell’invasione tedesca, dell’arrivo dei tedeschi a Parigi il 14 giugno del 1940. Un caos, perché la Francia era... Leggi

Atlante ragionato della reclusione

Nel corso dei secoli ce ne sono state molte anche in Italia: luoghi dove sono stati confinati gli eroi del risorgimento o dell’antifascismo. E tanti di loro hanno scritto... Leggi

C’è ancora bisogno di ribellarsi

Nella produzione recente, mi ha colpito la pubblicazione, a poca distanza l’uno dall’altro, di quattro saggi storici di grandissimo interesse anche per lettrici e lettori... Leggi

Grido di rivolta

Aglaja Veteranyi, con disperata durezza, riesce a parlare di sé e della difficoltà di reagire a un destino non bello. Leggi

pubblicità
Bizzarrie d’Emilia

Vita di provincia, vizi e bizzarrie dei ricchi, dei vecchi, dei giovani degli anni trenta, insoddisfatti e sognatori, dandy scontenti sono i protagonisti dei Racconti di Antonio Delfini. Leggi

Modelli forti

Il romanzo storico ha una necessità maggiore di altri, al tempo di un analfabetismo laureato e diplomato. Ben venga dunque il libro di Maurizio Maggiani che parla di anarchici e ribelli. Leggi

Un artista da ritrovare

Curato da Paolo Nori con un gruppo di giovani traduttrici e traduttori, torna il lungo racconto di Vasilij Šukšin, un grande scrittore che fu anche attore e regista. Leggi

Confronto tra fedi

La figlia unica è un confronto tutto italiano non tra culture ma tra fedi diverse e dentro una stessa cornice e umanità. Leggi

Memorie della sinistra siciliana

Romanzo civile è un gioiello della letteratura siciliana recente, è una memoria che racconta e fa capire un’epoca importante della nostra storia, gli anni del dopoguerra e oltre raccontati da una protagonista della sinistra palermitana. Leggi

pubblicità
In cerca di illuminazione

Non è un romanzo facile, l’esordio di Niram Ferretti. Si parla di amore e di morte, di società e di arte nella convinzione che “solo ciò che si è amato dura”. Leggi

I francesi non dormono

Victor Jestin racconta la solitudine di un’adolescenza inquieta e insicura: un soggetto raro nella letteratura italiana, ma frequente in quella francese. Leggi

Un eroe dei nostri brutti anni

Il miglior tempo racconta la storia recente mettendo a confronto età e sesso, italiani e stranieri, cultura e politica. Leggi

Invenzioni extra-realistiche

Le storie fantastiche di Massimo Bontempelli e Paola Masino non andrebbero ignorate. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.