Al Jazeera

È una rete televisiva satellitare con sede in Qatar. 

Nei campi profughi rohingya la fame fa più paura del coronavirus 

In India il coronavirus minaccia la salute e il lavoro di migliaia di profughi rohingya che temono di restare presto senza niente da mangiare. Leggi

Il negazionismo di Bolsonaro mette in pericolo i brasiliani

Il presidente brasiliano continua a minimizzare l’emergenza. Ma intanto il sistema sanitario nazionale rischia di collassare e gli amministratori locali si organizzano per conto loro. Leggi

pubblicità
Per molti africani sarà impossibile isolarsi dagli altri

Il distanziamento sociale può funzionare in Cina e in Europa, ma in molti paesi africani è un privilegio che solo una minoranza può permettersi. Leggi

La Corea del Nord cerca di nascondere l’epidemia

Il governo sostiene che nel paese non ci sono casi di Covid-19, ma secondo gli esperti è improbabile. E c’è il timore che nel paese l’epidemia possa fare più danni che altrove. Leggi

A New Delhi i musulmani sono costretti a vivere nella paura

Le violenze contro i musulmani indiani sono state incoraggiate e commesse dagli estremisti indù. Ma sono anche frutto di una cultura in cui attaccare gli intoccabili non è un crimine. Leggi

pubblicità
Resistenze e rivoluzioni in Medio Oriente

Le élite e i cittadini oggi si fronteggiano apertamente nel tentativo di definire l’identità e le politiche dei propri paesi. Leggi

Il Libano unito scende in piazza contro il governo

Le proteste potrebbero non portare a un cambiamento politico, ma hanno già superato le tradizionali divisioni sociali del Libano. Leggi

Fino a dove può arrivare Haftar con la sua offensiva su Tripoli?

Le recenti conquiste territoriali e le proteste in Algeria hanno permesso a Khalifa Haftar di avanzare sulla Libia occidentale. Leggi

Il nuovo volto del colonialismo

La proposta che le potenze straniere acquisiscano terre in Africa per arginare le migrazioni è una versione moderna e alla moda dello sfruttamento coloniale. Leggi

L’impunità saudita deve finire

La sparizione del giornalista Jamal Khashoggi deve essere un momento di svolta. Il governo di Riyadh va denunciato e smascherato pubblicamente. La denuncia di una giornalista saudita. Leggi

pubblicità
Black Panther non è l’Africa, ma va bene così

Nonostante gli appelli a una condivisa identità nera, Black Panther rimane un film occidentale, girato con sguardo occidentale e rivolto soprattutto a un pubblico occidentale. Leggi

La decisione di Israele di chiudere Al Jazeera è controproducente

Tel Aviv non può far tacere il vivace giornalismo in lingua ebraica, e adesso si sta unendo a quei governi arabi che non vogliono sentire critiche al proprio operato. Leggi

Spesso parlare di scudi umani è un pretesto per giustificare la morte di civili

Sebbene forme diverse di scudi umani siano state probabilmente ideate e impiegate fin da quando esiste la guerra, il ricorso quotidiano a essi è un fenomeno completamente nuovo. Perché, verrebbe da chiedersi, questo termine è diventato improvvisamente così diffuso? Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.