VIDEO
Il parco del Mozambico minacciato dalla guerra civile

Il parco del Mozambico minacciato dalla guerra civile

09 settembre 2016 16:58

Il Parco nazionale di Gorongosa, in Mozambico, ospita 72mila animali protetti da 150 ranger. Oggi la sua fauna, un incredibile patrimonio di biodiversità, è in pericolo.

Dopo più di vent’anni dalla fine della guerra civile (la pace è stata firmata a Roma nel 1992), sono ripresi i combattimenti tra la Resistenza nazionale mozambicana (Renamo) e le forze armate del partito di governo, al potere dall’indipendenza del 1975.

Le violenze nel paese hanno provocato una grave riduzione del numero dei visitatori, che in quattro anni sono passati da 7mila a meno di mille. L’ecosistema del parco è inoltre minacciato dalla siccità e dal bracconaggio. Il video dell’Afp.

pubblicità