VIDEO
La storia sconosciuta della disco music in Somalia

La storia sconosciuta della disco music in Somalia

06 giugno 2019 09:49

“Ai concerti il pubblico era libero e scatenato, mentre noi suonavamo fino a notte fonda indossando giacche dorate”, dice nel video Abdulkadir Korea degli Shambal, band protagonista della musica somala fra gli anni settanta e ottanta. “Allora vivevamo in un paese sicuro e pacifico”.

Prima della guerra civile del 1991, la Somalia ha vissuto un ventennio di fermento artistico, conosciuto come “l’epoca d’oro” della musica. Funk, disco, soul e reggae erano i generi più popolari. Con l’inizio del conflitto, il paese è sprofondato nel caos. Per evitare che quel patrimonio artistico andasse perduto, i somali hanno conservato migliaia di musicassette. Oggi, il centro culturale di Hargeisa, nel Somaliland, raccoglie le registrazioni di quel periodo in un archivio.

Il video del Guardian.

Guarda anche

Leggi anche

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.