• 09 Giu 2017 13.17

Una vignetta per riflettere sull’attualità politica europea

09 giugno 2017 13:17

Per sensibilizzare i cittadini e premiare l’impegno dei vignettisti che hanno scelto di trattare i temi europei, torna Una vignetta per l’Europa, concorso indetto dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea in collaborazione con Internazionale e con la partecipazione di Voxeurop per scegliere la migliore vignetta politica pubblicata sui mezzi d’informazione italiani.

Euroscetticismo, migrazioni, crisi economica, diritti di cittadinanza, populismi e identità europea sono alcuni dei temi trattati dai giornalisti in Italia e all’estero negli ultimi anni. Ma oltre alle parole, anche le vignette possono essere un mezzo efficace per riflettere sulle recenti politiche dell’Unione europea.

Per poter partecipare al concorso le vignette devono riguardare l’attualità dell’Unione europea e devono essere state pubblicate su un giornale italiano, cartaceo oppure online, nel periodo compreso tra il 1 ottobre 2016 e il 30 giugno 2017. I termini per presentare la domanda di partecipazione al concorso scadono il 4 luglio alle ore 14.

Dal 15 luglio fino al 5 settembre le vignette saranno poi votate sulla pagina Facebook di Internazionale. Il voto del pubblico, insieme a quello della giuria composta da giornalisti e vignettisti, decreterà le cinque vignette vincitrici che saranno premiate durante il festival di Internazionale a Ferrara dal 29 settembre al 1 ottobre 2017.

Per sapere come partecipare e inviare le vignette, scarica il bando e il modulo di partecipazione.

La vignetta di Niels Bo Bojesen, vincitrice del concorso 2016.

La vignetta di Marilena Nardi, vincitrice del concorso 2015.

La vignetta di Marco Tonus, vincitrice del concorso 2014.

La vignetta di Gianfranco Uber, vincitrice del concorso 2013.

La vignetta di Agim Sulaj, vincitrice del concorso 2012.

La vignetta di Mauro Biani, vincitrice del concorso 2011.

pubblicità