Artico I dati satellitari raccolti dalle missioni Sentinel-1 e Sentinel-2 dell’Agenzia spaziale europea hanno permesso di costruire una mappa delle infrastrutture nell’Artico. Secondo Environmental Research Letters, l’antropizzazione è aumentata del 15 per cento negli ultimi vent’anni, con la costruzione di strade, ferrovie, edifici e altre strutture. L’espansione è avvenuta soprattutto in Russia, ma anche in Canada e negli Stati Uniti. La maggior parte delle costruzioni è legata allo sfruttamento petrolifero, del gas naturale e minerario. Alcune di queste aree probabilmente saranno soggette a instabilità a causa dello scioglimento del permafrost, il terreno ghiacciato. Secondo le stime, il 55 per cento delle strutture è stato costruito in zone vulnerabili.

Alluvioni Almeno cinque persone sono morte nelle alluvioni causate dalle forti piogge che hanno colpito lo Sri Lanka. Altre due persone risultano disperse. Nel
vicino stato del Tamil Nadu, nel sud dell’India, sono state segnalate quattro vittime.

Frane Dieci persone sono morte travolte da una frana nel dipartimento di Nariño, nel sudovest della Colombia.

Epidemie Almeno 89 persone, tra cui 17 bambini, sono state contagiate dal virus zika a Kanpur, nello stato dell’Uttar Pradesh, nel nord dell’India. Il virus, isolato per la prima volta in una scimmia nel 1947 in Uganda, è trasmesso principalmente dalle zanzare.

Mare Il presidente ecuadoriano Guillermo Lasso ha annunciato che la riserva marina dell’arcipelago delle Galápagos sarà ingrandita di 60mila chilometri quadrati. Attualmente misura 133mila chilometri quadrati.

Foreste La repubblica del Congo ha presentato un progetto che prevede la creazione di una foresta di quattrocento chilometri quadrati vicino alla località di Ngo, nel dipartimento centrale degli Altopiani. L’obiettivo è assorbire più di diecimila tonnellate di carbonio, contribuendo alla lotta al cambiamento climatico.

Tartarughe Le carcasse di dieci esemplari di tartaruga verde (Chelonia mydas), una specie protetta, sono state trovate al largo del Borneo, in Malaysia. Gli animali sarebbero stati uccisi dagli abitanti per la loro carne.

Marsupiali Negli ultimi trent’anni la popolazione del bandicoot fasciato orientale (Perameles gunnii), un piccolo marsupiale che vive in Australia, è salita da 150 a 1.500 esemplari grazie agli sforzi di conservazione.

Questo articolo è uscito sul numero 1435 di Internazionale, a pagina 112. Compra questo numero | Abbonati