L’Essenziale

Il nome non poteva essere più azzeccato: L’Essenziale è ciò che manca a quasi tutta la stampa italiana. Spero che la vostra avventura editoriale abbia tutto il successo che merita. C’è bisogno di pluralità di vedute: è “essenziale” per la tenuta democratica di questo sgarrupato paese.
Mauro Chiostri

Congratulazioni per il vostro nuovo giornale, del tutto in linea con lo spirito che dal 1993 anima Internazionale. L’organizzazione delle pagine è intuitiva nella suddivisione e molto apprezzabile per la chiarezza dei contenuti. Ma su questo i lettori di Internazionale non avevano dubbi. Forse occorre ancora qualche aggiustamento per diventare la “summa” informativa di sette giorni di eventi italiani che manca nel panorama editoriale italiano e per rappresentare, in questo senso, un nuovo punto di riferimento per i lettori.
Sergio Mutolo

Il potere del caffè

◆ Ho trovato l’articolo di Michael Pollan sulla dipendenza da caffeina (Internazionale 1434) poco sostanzioso. Mi è sembrata una narrazione soggettiva, che può essere frutto di autosuggestioni ed effetto placebo, condita con alcuni studi e qualche testimonianza.
Massimo Cappato

Le due facce del jihad

◆ L’articolo di Olivier Roy (Internazionale 1433) è un’analisi lucidissima e puntuale dell’attuale condizione geopolitica di alcuni contesti, condotta in quel modo semplice ma chiaro che solo chi padroneggia un argomento può restituire. Eppure ho trovato la frase: “Il terrorismo è diventato il parametro per misurare qualsiasi evento legato al mondo musulmano” poco corretta. Certamente oggi il mondo musulmano viene molto legato al terrorismo, che rappresenta un tema caldo per i giornali. Invito però il mondo dell’informazione a considerare anche altri ambienti, meno raccontati sulla carta stampata e all’apparenza meno importanti, che però ci sono e stanno contribuendo a costruire una percezione delle comunità islamiche scissa dal terrorismo.
Chiara Morelli

Errata corrige

◆ Su Internazionale 1433, a pagina 37, la notizia “Informazione conforme” si chiude con “politicamente disciplinati”; la foto a pagina 56 è del 4 novembre 2020. Su Internazionale 1434, nell’editoriale “Complementari” a pagina 5, Internazionale ha compiuto ventotto anni.

Errori da segnalare?

Questo articolo è uscito sul numero 1435 di Internazionale, a pagina 16. Compra questo numero | Abbonati