Colombia Il 24 febbraio il ministro della difesa Diego Molano ha detto che 23 guerriglieri dissidenti delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) sono stati uccisi dall’esercito a Puerto Rondón, nel dipartimento di Arauca, vicino al confine con il Venezuela.Nicaragua Sette oppositori del governo di Daniel Ortega sono stati dichiarati colpevoli il 24 febbraio di cospirazione per sovvertire l’ordine nazionale. I processi si sono svolti a porte chiuse. Erano stati arrestati prima delle presidenziali del 7 novembre 2021.

Questo articolo è uscito sul numero 1450 di Internazionale, a pagina 21. Compra questo numero | Abbonati