• 27 Nov 2015 10.10

Come l’arte digitale ci aiuta a raccontare meglio l’Africa

Con le nuove tecnologie i giovani africani possono rovesciare la tipica narrazione del continente, eliminare pregiudizi e cliché, creare un nuovo pensiero critico e dare voce alla vitalità e alla specificità delle varie realtà africane. Intervista con Jepchumba, artista digitale keniana, al festival di Internazionale a Ferrara.

Jepchumba ha fondato Africandigitalart, uno spazio collettivo online che promuove la creatività e l’arte digitale in Africa. È una delle creatrici di Aviro Health, un’applicazione che aiuta medici e infermieri a trattare i pazienti affetti dall’hiv. Su Twitter è @digitalafrican.

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a: