Pixel

La tecnologia sta cambiando la società e le nostre abitudini quotidiane, dal modo in cui leggiamo le notizie a quello in cui ci spostiamo da un posto all’altro.

Le città intelligenti non esistono

Le città del futuro non saranno più efficienti, verdi e sostenibili. Saranno il terreno di scontro tra i giganti del web per accaparrarsi le infrastrutture digitali. Leggi

Scusa se ti rispondo in ritardo

Per scrivere un’email o un messaggio di testo ci vogliono pochi secondi, ma spesso preferiamo ignorarli. Leggi

pubblicità
Programmare è un gioco da ragazze

Girls who code è un libro per ragazze che vogliono imparare le basi della programmazione. Così un giorno potranno costruire un sistema di luci e suoni interattivi per una recita scolastica. Leggi

Il gioco delle mucche che raccoglieva dati su Facebook

Lo scandalo Cambridge Analytica ha rivelato che l’azienda usava per scopi non autorizzati i dati di milioni di utenti di Facebook. Ma anche la più innocente delle app creata su Facebook raccoglie enormi quantità di dati personali. Leggi

Riprendiamoci i nostri dati

Il problema è più grande di Facebook e Cambridge Analytica. Le due aziende sono semplicemente parte di un sistema enorme. Leggi

pubblicità
Internet ha bisogno di nuove regole

Mark Zuckerberg pensa che il mondo sia un posto migliore senza la privacy. Ma si sbaglia. Leggi

Come nasce l’inchiesta su Cambridge Analytica?

Dalla raccolta dei dati tra gli utenti dei social network alla campagna elettorale di Donald Trump. L’origine dell’inchiesta che fa paura a Facebook. Leggi

La politica ai tempi di Facebook

Cambridge Analytica è accusata di aver usato i dati di 50 milioni di utenti Facebook per influenzare la campagna di Trump e quella per la Brexit. Dall’archivio di Internazionale una delle prime inchieste sull’azienda che raccoglie dati online. Leggi

Le notizie false hanno sempre la meglio su quelle vere

Raggiungono più persone e si diffondono più rapidamente su Twitter: le conclusioni di uno studio pubblicato su Science. Leggi

Storie dal futuro 

Futuro presente è la mostra dedicata al lavoro di venti fotografi che raccontano le conseguenze della tecnologia in ambito scientifico, sociale e culturale. Leggi

pubblicità
L’amara verità sulle notizie false

Se abbiamo a disposizione sempre più informazioni sbagliate, che veicolano emozioni inappropriate, prenderemo sempre più spesso decisioni sbagliate e inappropriate. Leggi

I robot possono diventare nostri colleghi di lavoro

La maggior parte dei lavori sparirà prima o poi, compresi quelli che sembrano sicuri. Dovremo abituarci, come hanno dovuto fare i nostri antenati lasciando i campi per le città. Leggi

A che servono gli algoritmi nei tribunali statunitensi

Nel 2013 un uomo è stato arrestato perché guidava un’auto usata in una sparatoria. Per condannarlo, il giudice si è basato anche sul punteggio dato da un software. Leggi

Nel mondo delle criptovalute è cominciata l’era della follia

Sperando in guadagni veloci, multinazionali, piccole aziende o imprenditori alle prime armi corrono a inserire la parola blockchain nelle presentazioni agli investitori. Leggi

A proposito di quelle strane aziende di moda su Instagram

Su internet c’è un nuovo genere di negozi. Chi li gestisce non realizza prodotti, ma ha altri trucchi per fare soldi a partire dal nulla. Leggi

pubblicità
Fine dell’idillio tra Facebook e i mezzi d’informazione

L’azienda di Mark Zuckerberg ha deciso di dare più spazio ai post personali nel news feed. Per i giornali potrebbe essere una buona notizia. Leggi

Previsioni un po’ forti e pessimistiche sulla tecnologia

Quest’anno sentiremo parlare spesso di veicoli elettrici dalle forme più strane, monopsonio, fotocamere non destinate agli esseri umani, sindacati legati alla gig economy, criptovalute. Leggi

Come le auto che si guidano da sole cambieranno le città

Promettono di rendere le strade più sicure, pulite ed efficienti. Ma è il momento di chiedersi che effetto farà condividere la città con queste macchine. Leggi

In Cina aumentano le donne ai vertici di aziende tecnologiche

Amministrano o sono tra i dirigenti nell’80 per cento delle aziende cinesi legate alla tecnologia. Molte di più che negli Stati Uniti. Leggi

I computer dovrebbero essere invisibili

Un ciclocomputer di lusso fa intravedere un futuro dove l’informatica è nascosta e discreta. Leggi

pubblicità