• 17 Mar 2016 20.22

In Cile la camera depenalizza l’aborto per motivi terapeutici.

17 marzo 2016 20:22

In Cile la camera depenalizza l’aborto per motivi terapeutici. I deputati cileni hanno approvato una proposta di legge che abroga il divieto totale di interrompere una gravidanza introdotto durante la dittatura di Pinochet. Il testo autorizza l’aborto in caso di stupro, di malformazione del feto e di rischio per la salute della donna. Ora passa al senato.

pubblicità

Da non perdere

Il programma del festival di Internazionale a Ferrara
In cerca della sinistra. La nuova copertina di Internazionale
Gli ambigui silenzi del presidente congolese Joseph Kabila

In primo piano