Tanti auguri a Ferenc

22 ottobre 2011 19:50

Oggi è il duecentesimo compleanno di Liszt. Ho segnalato la ricorrenza nella sezione principale del sito di Internazionale, ma per non distrarre il lettore casuale l’ho chiamato Franz.

Se vada chiamato Franz alla tedesca o Ferenc all’ungherese è questione complicata e noiosa. Io, in onore del mio quarto di sangue magiaro, quando sono chez moi scelgo il nome numero 2.

E ne approfitto per segnalarvi anche questa bella pagina celebrativa di PianoStreet.

*Alberto Notarbartolo è un giornalista di Internazionale appassionato di musica, dischi e Ferenc Liszt. *

pubblicità

Articolo successivo

Il mediocre Happy end di Michael Haneke
Francesco Boille