Aifa

Sospeso per conflitto d’interessi  il presidente dell’agenzia italiana del farmaco
Sospeso per conflitto d’interessi il presidente dell’agenzia italiana del farmaco. La ministra della sanità Beatrice Lorenzin ha confermato la sospensione per Sergio Pecorelli, presidente del consiglio di amministrazione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), la commissione che decide i prezzi dei farmaci. La sua carica sarebbe in conflitto con quella nel consiglio d’amministrazione dell’Istituto superiore di sanità e con gli incarichi di altre società scientifiche.