Avanguardia ordinovista

Le intercettazioni dei neofascisti di Avanguardia ordinovista

Sono state diffuse le intercettazioni registrate dai carabinieri nell’inchiesta Aquila nera che ha portato all’arresto di 14 persone con l’accusa di terrorismo. Nelle intercettazioni il capo dell’organizzazione Stefano Manni afferma: “È giunto il momento di colpire”. I carabinieri hanno anche diffuso il video delle armi sequestrate alla banda.

pubblicità
I neofascisti arrestati progettavano attentati contro le istituzioni

I quattordici neofascisti arrestati stamattina dai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta sul terrorismo della procura dell’Aquila stavano progettando degli attentati a obiettivi istituzionali: magistrati, ministri, forze dell’ordine e Equitalia. Lo si legge negli atti dell’inchiesta. Leggi