PROTAGONISTI


Stefano Liberti

Stefano Liberti

È un giornalista e regista italiano. Nel 2018 ha diretto, insieme a Enrico Parenti, il documentario Soyalism. Il suo ultimo libro è Il grande carrello (Laterza 2019), scritto insieme a Fabio Ciconte. Collabora con Internazionale.

Su Twitter: @abutiago

Stefano Liberti is an Italian journalist and filmmaker.

Reportage di suoni e immagini

Appunti per un videogiornalismo d’approfondimento. Leggi

Venerdì 5 Ott 2018 • 19.00

Un mondo a buon mercato

Guida radicale agli inganni del capitalismo che trasforma, governa e devasta la terra. E trae profitto da qualsiasi cosa

Raj Patel
scrittore e attivista britannico
intervistato da
Stefano Liberti
giornalista

In inglese, traduzione simultanea

Sabato 6 Ott 2018 • 17.30

La resistenza dei quilombolas

Discendono dagli ex schiavi africani e rivendicano il diritto alla terra su cui vivono da secoli. Una questione esplosiva nel paese che va al voto 

Janaina Cesar
giornalista brasiliana
Ananias Viana
attivista della comunità quilombolas

Introduce e modera
Stefano Liberti
giornalista

In italiano e portoghese, traduzione consecutiva
In collaborazione con Cospe onlus

Domenica 7 Ott 2018 • 16.15

Una voce speciale

I reportage radiofonici di Alessandro Leogrande
Kater i Rades: il naufragio che nessuno ricorda 

Il naufragio di Lampedusa 


Kater i Rades: il naufragio che nessuno ricorda
di Ornella Bellucci con Alessandro Leogrande
Tre Soldi, Rai Radio3 e Tratti Documentari, 2012/2013 (estratto)
Ottantuno morti, in gran parte donne e bambini: il 28 marzo del 1997 nel canale di Otranto un’imbarcazione albanese è speronata da una corvetta della marina militare italiana.

Il naufragio di Lampedusa
Wikiradio, Rai Radio3, 3 ottobre 2017 (estratto)
Il 3 ottobre 2013 un’imbarcazione proveniente dalle coste libiche con a bordo 540 persone naufraga al largo dell’isola di Lampedusa, causando la morte di 368 persone.

Introduce
Stefano Liberti
giornalista

In italiano

L’inchiesta da leggere e guardare

Come combinare mezzi e linguaggi del giornalismo digitale. Leggi

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a:

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.