LUOGHI


Cinema Apollo

via del Carbone 35

Venerdì 1 Ott 2021 • 11.00

La rivoluzione verde

In apertura
Inaugurazione del festival
con Giovanni De Mauro
Internazionale
In italiano

A seguire

EUROPA
La rivoluzione verde
Il green deal europeo dovrebbe trasformare l'Europa nel primo continente a impatto climatico zero nel 2050. Ma per farcela dovrà cambiare tutto: economia, industria, trasporti, abitazioni. E anche la nostra vita
Liina Carr 
Confederazione europea dei sindacati
Renzo Consoli
Askanews
Monica Frassoni
European alliance to save a energy
Vito Borelli
Commissione europea
Introduce e modera 
Gianpaolo Accardo
Voxeurop
In italiano e inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
 
Venerdì 1 Ott 2021 • 18.00

La fiducia e la dignità

Non chiuderti nella tua bolla, non vivere nel conforto dell’ignoranza, preferisci l’attenzione alla rabbia: come rispondere alle crisi di oggi e costruire un presente migliore
Ece Temelkuran
scrittrice e giornalista turca
Intervistata da 
Pietro Del Soldà
Rai Radio3
In inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
 
Sabato 2 Ott 2021 • 11.30

Fuori dal limbo

I giovani vivono esperienze di lavoro sempre più informali, frammentate e precarie. La sfida è trasformarle in un percorso costruttivo e stimolante. E immaginare un rapporto diverso tra l’attività lavorativa e il resto della vita
Francesca Coin
sociologa
Antonio Perdichizzi
Junior Achievement Italia
Francesco Seghezzi
fondazione Adapt
Introduce e modera 
Roberta Carlini
giornalista e ricercatrice
In italiano
In collaborazione con la Fondazione Unipolis

Prenota qui
Sabato 2 Ott 2021 • 14.30

Identità queer

Al di là delle sigle e degli acronimi ci sono sempre delle persone che resistono e lottano per il diritto di esistere. E lo fanno da almeno tre secoli, in ogni angolo del mondo 
Maya De Leo
Università degli studi di Torino
Mark Gevisser
giornalista sudafricano
Monica J. Romano
attivista lgbt+
Introduce e modera
Daniele Cassandro
Internazionale
In italiano e inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
Sabato 2 Ott 2021 • 17.30

Una sfida senza precedenti

Il nostro benessere e la sopravvivenza di molte altre specie viventi dipendono dall’intreccio tra crisi ecologica, salute globale ed equità sociale
Ndoni Mcunu – in collegamento
Black women in science 
Andrea Pinchera
Greenpeace 
Monica Rull Villa
Medici senza frontiere
Introduce e modera
Marco Fratoddi
Sapereambiente
In italiano e inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
Domenica 3 Ott 2021 • 11.00

I limiti del bene

Da San Patrignano ai centri per adolescenti difficili, curare le dipendenze e i comportamenti problematici è un compito complesso. Che solleva questioni come il rispetto della libertà personale, l’uso della coercizione e il ruolo dello stato 
Fabio Cantelli Anibaldi
giornalista e scrittore
Luigi Manconi
sociologo
Kenneth R. Rosen 
giornalista statunitense
Introduce e modera
Annalisa Camilli
Internazionale
In italiano e inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
pubblicità
Domenica 3 Ott 2021 • 14.00

Nessuno è troppo lontano per essere vicino

Il fallimento della rivoluzione e l’esilio di milioni di siriani non devono portare alla disperazione e alla paralisi. Ma incoraggiare un nuovo pensiero sulla libertà e la responsabilità globale 
Yassin al Haj Saleh
scrittore e attivista siriano
intervistato da 
Francesca Gnetti
Internazionale
In inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
Domenica 3 Ott 2021 • 16.00

Guerre dell’immaginario

Intersezionalità, privilegio e razzismo sistemico: sono le parole che riempiono l’attuale dibattito culturale. Una moda d’importazione o un’apertura a nuovi punti di vista sul mondo? 
Francesca Coin
sociologa
Maboula Soumahoro
Università di Tours
Nadeesha Uyangoda - in collegamento
scrittrice
Introduce e modera
Claudia Durastanti
scrittrice
In italiano e francese, traduzione consecutiva

Prenota qui
pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Riceverai per email le novità su ospiti, workshop e incontri del festival.

Iscriviti
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.