08 agosto 2016 15:20

Il 5 agosto allo stadio Maracanã di Rio de Janeiro si è svolta la cerimonia di apertura della 31ª edizione dei Giochi olimpici, che dureranno fino al 21 agosto.

Quest’anno a Rio sono in gara più di undicimila atleti e 205 nazioni, oltre a una squadra formata da dieci atleti rifugiati di nazionalità diverse che gareggeranno sotto la bandiera olimpica. Gli sport in gara sono 39, gli eventi in programma sono 306.

Nei primi due giorni, gli Stati Uniti hanno vinto 12 medaglie, tra cui due ori. Il nuotatore statunitense Michael Phelps, a Rio per la sua quinta Olimpiade, dopo aver vinto la staffetta nei 4x100 stile libero, ha conquistato la sua 23ª medaglia in carriera. L’Italia ha vinto finora sette medaglie: due ori, tre argenti e due bronzi, e si trova al terzo posto in classifica, subito dopo gli Stati Uniti e la Cina. Il 7 agosto, con la vittoria dello schermidore Enrico Garozzo nel fioretto individuale, la squadra azzurra ha raggiunto le 200 medaglie d’oro vinte nella storia.

Durante il primo fine settimana olimpico ci sono stati sei nuovi record mondiali, tra cui quello della nuotatrice statunitense Katie Ledecky che, nei 400 metri stile libero, ha battuto di poco meno di due secondi un suo record precedente.

Il Kosovo, entrato a fare parte del comitato olimpico nel 2014, partecipa alle Olimpiadi per la prima volta. Il 7 agosto ha conquistato la sua prima medaglia d’oro: l’ha vinta la judoka Majlinda Kelmendi, sconfiggendo in finale di judo 52 kg l’italiana Odette Giuffrida.