07 luglio 2016 17:50

I giornalisti Gianluigi Nuzzi e Emiliano Fittipaldi prosciolti nel processo Vatileaks. Nel processo sulla fuga di documenti della Santa Sede il tribunale vaticano ha invece condannato monsignor Lucio Vallejo Balda a 18 mesi per divulgazione di documenti riservati e Francesca Immacolata Chaouqui a dieci mesi per concorso in divulgazione, con pena sospesa. Assolto Nicola Di Maio. Secondo l’accusa gli imputati avrebbero creato un’associazione a delinquere allo scopo di “divulgare informazioni e documenti riguardanti gli interessi fondamentali della Santa Sede e dello Stato”. I due giornalisti sono stati prosciolti per un difetto di giurisdizione: il tribunale ha riconosciuto la propria non competenza territoriale.