Almeno 21 persone sono morte per le alluvioni in Macedonia.

08 agosto 2016 08:43

Almeno 21 persone sono morte per le alluvioni in Macedonia. Numerose persone risultano ancora disperse a causa delle forti piogge che hanno colpito i dintorni della capitale macedone, Scopje. Alcuni edifici sono crollati a causa della pioggia, altri sono rimasti allagati. Alcune zone sono ancora senza elettricità. Le autorità hanno dichiarato lo stato d’emergenza per quindici giorni.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.