Sommario

10/16 febbraio 2017 • Numero 1191

Filippine, un presidente sanguinario

Insulta chi lo critica, dice oscenità e si vanta pubblicamente di essere un assassino. Da quando è diventato presidente delle Filippine ha già causato settemila morti. Eppure Rodrigo Duterte è più popolare che mai. L’articolo del New Yorker

10/16 febbraio 2017 • Numero 1191

Attualità
Libia, Libya Herald
Egitto, Mada Masr

Stati Uniti
Donald Trump contro tutti, The Atlantic

Americhe
Colombia, Semana

Europa
Romania, Hotnews
Francia, Libération

Asia e Pacifico
Australia, The Age

Italia
Risanamento urbano, The Guardian

Tanzania
La regina della dinamite, Reportagen

Puerto Rico
Restare uniti per sopravvivere, The Guardian

Società
Telefono senza voce, Slate

Ritratti
Cédric Herrou, Libération

Viaggi
Argentina, Página 12

Graphic journalism
Parigi, Miroslav Sekulic

Libri
Un amico poeta, Duży Format

Pop
Le lezioni dell’apocalisse, Slavoj Žižek

Scienza
Hiv, New Scientist

Tecnologia
L’app che vuole avere più lettori dei giornali, Mit Technology Review

Economia e lavoro
Troppi ostacoli in India per il reddito di base, The Economist

Cultura
Cinema, libri, musica, arte

Le opinioni
Domenico Starnone
Amira Hass
Rami Khouri
Paul Krugman
Goffredo Fofi
Giuliano Milani
Pier Andrea Canei
Christian Caujolle

Le rubriche
Posta
Editoriali
Strisce
L’oroscopo
L’ultima

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.