Sommario

27 luglio/2 agosto 2018 • Numero 1266

Chi ha paura di Netflix

Spende più di Hollywood per produrre film e serie tv. Ha 130 milioni di utenti in tutto il mondo. L’azienda statunitense sta trasformando il cinema e la televisione

27 luglio/2 agosto 2018 • Numero 1266

Etiopia-Eritrea
Da nemici a buoni vicini, Süddeutsche Zeitung

Africa e Medio Oriente

Israele ha scelto la strada dell’apartheid, Al Araby al Jadid

Americhe

Ervin Ottoniel non tornerà più a casa, The Washington Post

Europa

Lo scandalo Benalla mette in difficoltà Macron, Le Monde

Asia e Pacifico

Nella scuola coranica indonesiana per persone transgender, El País

Visti dagli altri

L’incredibile storia di Piera Aiello, The Guardian
Il futuro della Fiat Chrysler dopo la morte di Sergio Marchionne, The New York Times

Egitto

L’antidoto all’infelicità, Mada Masr
Il prezzo della rivoluzione, Middle East Eye

Cina

La lunga marcia del vino cinese, The New Yorker

Suriname

Eravamo schiavi, Nrc Handelsblad

Portfolio

Ci chiamano sognatori, Loulou d’Aki

Ritratti

Amin Ballouz. Il dottore dell’est, de Volkskrant

Viaggi

In treno da Oslo a Roma, Dagens Næringsliv

Graphic journalism

Cartoline da Taiwan, Ivan Gros

Tv
Nel regno dei troll, The Atlantic

Pop
La falsa Aretha Franklin, Jeff Maysh

Scienza
Esplorare i punti di forza dell’autismo, New Scientist

Economia e
lavoro
Il Giappone non ama la sharing economy, The Japan Times

Cultura
Cinema, libri, musica, arte

Le opinioni

Domenico Starnone
Amira Hass
Will Hutton
Thitinan Pongsudhirak
Goffredo Fofi
Giuliano Milani
Pier Andrea Canei

Le rubriche

Posta
Editoriali
Strisce
L’oroscopo
L’ultima