Sommario

309 (12 / 18 novembre 1999)

Sono stato in Finlandia e ho visto il futuro dei telefonini

In tutto il mondo nel 1998 sono stati venduti più cellulari che automobili e computer messi insieme. Dei 165 milioni di telefonini venduti, 41 milioni sono stati fabbricati dalla Nokia. La Nokia è finlandese. Ha inventato il Gsm e i messaggi Sms. Adesso ha un obiettivo: mettere Internet nelle tasche di tutti

309 (12 / 18 novembre 1999)

Politica

Dinastie arabe

Dall’Arabia Saudita alla Libia, Robert Fisk racconta come e perché nel mondo arabo il potere si trasmette di padre in figlio

Canada

Montréal mon amour

La vita nella principale città del Québec, divisa tra anglofoni e francofoni

pubblicità

Asia e Pacifico

La nuova caccia alle streghe

Cultura

Una stravaganza per Ronald Reagan

Editoriali

La repubblica può aspettare

pubblicità

Scienza

La cicogna del linguaggio

La parola è un dono innato o è un fatto culturale? Le diverse scuole di pensiero sulla questione sollevata da Noam Chomsky

Immagini

La follia del Kosovo

L’ospedale psichiatrico di Stimlje nelle fotografie di Francesca Mancini

Editoriali

Gli errori di Bill Gates

In copertina

Il paese senza fili

Il futuro dei telefonini è in Finlandia. Viaggio nella patria delle nuove forme di comunicazione umana e tecnologica

Americhe

Sotto i vulcani

pubblicità

Sulla carta

Le dimissioni di Camdessus

Scienza

Tubercolosi, epidemia annunciata

Lettera dall'Italia

Gabriel Kahn

Come si chiama il vostro parlamentare?

Africa e Medio Oriente

Rompicapo congolese

Editoriali

Massacro in Cecenia

pubblicità

Europa

Islanda, un’isola in ebollizione

Editoriali

La fine del pianeta Hollywood

In televisione

Alle radici della Nation of Islam

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.