Sommario

64 (4 febbraio 1995)

Auschwitz: Perché gli alleati non fecero nulla

Un’inchiesta di The Jerusalem Report.

64 (4 febbraio 1995)

Burundi

Nella roccaforte hutu di Bujumbura

Nel 1993 gli hutu, etnia largamente maggioritaria, conquistano finalmente il potere. L’esercito tutsi scatena la repressione. Cominciano i massacri. Due anni dopo un giornalista francese torna in Burundi. E trova un paese pronto a esplodere.

Società

Dal manga al Surround Sound ecco come si diverte l’Oriente

“Benché molti dei giochi e dei divertimenti preferiti dagli asiatici siano uguali a quelli di altre parti del mondo, esistono alcune particolari attività tipiche soltanto di questa regione”. Dal Vietnam al Giappone, Nury Vittachi descrive i passatempi più diffusi.

pubblicità

Spagna

Il possibile potere di mezzi di comunicazione

“La società della comunicazione generalizzata e decentralizzata è l’unico antidoto reale alla mancanza di trasparenza nell’uso dei mezzi di comunicazione”. Un’analisi di Manuel Castells, docente all’University of California e studioso degli effetti sociali delle nuove tecnologie.

Polonia

"Il processo di decomposizione dell’Europa è cominciato"

Il settimanale polacco Wprost analizza i conflitti striscianti dell’Europa occidentale, dall’Ulster alla Corsica, dal Belgio ai Paesi Baschi, dalla Scozia al Sud Tirolo. E si chiede perché molti pensano che tensioni di questo tipo esistono solo all’Est.

Gran Bretagna

La nuova generazione di robot nasce attraverso la selezione naturale

Inman Harvey, Phil Husbands e Dave Cliff, tre ricercatori dell’Università del Sussex, in Gran Bretagna, stanno usando i meccanismi della genetica umana per la costruzione dei loro robot. Il settimanale New Scientist spiega come.

pubblicità

Haiti

I repubblicani statunitensi mettono in difficoltà

I repubblicani, che hanno la maggioranza al Congresso, non credono che gli Stati Uniti dovrebbero destinare le scarse risorse del Pentagono a missioni come quella di Haiti. E per Clinton potrebbero ridursi drasticamente le possibilità di lanciare altre “operazioni umanitarie”.

In copertina

Le ragioni per cui gli Alleati non intervennero ad Auschwitz

Il campo non fu bombardato. Gli Alleati erano indifferenti al destino degli ebrei? A conclusione di una lunga inchiesta, il Jerusalem Report accredita la tesi ufficiale degli americani: bombardare Auschwitz sarebbe stato un’impresa inefficace e rischiosa.

Australia

Per la prima volta, un rodeo tutto aborigeno

Alla fine del 1993 la Corte suprema australiana decide di restituire migliaia di ettari di terra alle comunità aborigene. Nel 1994 viene organizzato, nel Territorio del Nord, il primo rodeo con partecipanti rigorosamente aborigeni. Le foto di Geoff Sinclair.

Giappone

Come funziona l’Asahi Shimbun, il quotidiano delle famiglie giapponesi

Il viaggio nelle redazioni dei più importanti giornali del mondo continua a Tokyo, nelle stanze dell’Asahi. Con 8,2 milioni di abbonati, 9mila dipendenti e 19 centri stampa questo giornale sembra una gigantesca officina in continua attività.

Messico

La crisi finanziaria è una crisi politica e il rimedio è la democrazia

Lo scrittore messicano Carlos Fuentes trova nella crisi del paese i nodi politici irrisolti.”Il presidente agisce al di fuori della sfera della responsabilità e in assenza di un sistema di contrappesi fra i poteri costituzionali”. Dieci comandamenti per un vero sistema democratico.

pubblicità

Stati Uniti

Cinque menzogne sull’immigrazione

“Come negli anni Cinquanta del secolo scorso, anche nel dibattito di oggi sull’immigrazione negli Stati Uniti l’irrazionalità, la disinformazione e la paura miope prevalgono spesso sulla ragione, sul senso di giustizia e sulla dignità umana.

Opinioni

Opinioni a confronto. Expreso di Lima e El Comercio.

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.