Lucio Del Corso

Ricercatore di papirologia

Marino l’archeologo e il mal d’America

L’autunno romano, oltre che dalle piogge incessanti, pare sferzato da raffiche di attivismo archeologico. Dopo le suggestioni del ministro Franceschini, ansioso di “restituire al Colosseo la sua arena”, e le fascinazioni del presidente dell’As Roma Pallotta, pronto a trasformare il Circo massimo in un campo di calciotto, anche il sindaco Marino ha pensato di fare la sua parte, con il progetto The hidden treasure of Rome (il tesoro nascosto di Roma: chissà perché in inglese). Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.