La polizia in piazza Sultanahmet a Istanbul, in Turchia, dopo l’esplosione, il 12 gennaio 2016.
  • 12 Gen 2016 14.26

Cosa sappiamo finora dell’attentato a Istanbul

12 gennaio 2016 14:26
  • Intorno alle nove di questa mattina un kamikaze si è fatto esplodere nel centro di Istanbul, nella zona di Sultanahmet, tra la moschea blu e Santa Sofia.
  • I morti sono almeno dieci e i feriti almeno 15: la maggior parte sono stranieri. In particolare ci sarebbero sicuramente dei turisti tedeschi.
  • Non ci sono state rivendicazioni, ma le autorità sospettano il gruppo Stato islamico. Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha dichiarato che il responsabile dell’attentato è stato identificato come un cittadino siriano nato nel 1988.
  • La polizia ha sgombrato la piazza e ha vietato di filmare o fotografare la scena dell’attentato.
  • Il primo ministro Ahmet Davutoğlu ha convocato una riunione d’emergenza ad Ankara.
pubblicità

Da non perdere

Viaggio. La nuova copertina di Internazionale
In Cina la censura dei mezzi d’informazione è sempre più forte
I terroristi vogliono un’Europa in guerra contro l’islam

In primo piano