• 11 Mar 2016 20.56

In Polonia la riforma della corte costituzionale mette a rischio la democrazia.

11 marzo 2016 20:56

In Polonia la riforma della corte costituzionale mette a rischio la democrazia. È la conclusione degli esperti della Commissione di Venezia, un organo consultivo del Consiglio d’Europa. Secondo la Commissione, la legge di riforma del tribunale supremo, approvata dal governo conservatore, “indebolisce la democrazia, i diritti dell’uomo e lo stato di diritto” perché sottopone il potere giudiziario a quello esecutivo. La Commissione europea ha aperto una procedura contro la Polonia.

pubblicità

Da non perdere

Come cambia l’America. La nuova copertina di Internazionale
Il punto della situazione sul terremoto nel centro Italia
Trump potrebbe favorire un’alleanza tra Cina ed Europa

In primo piano