NUOVE NOTIZIE

portfolio
NUOVE NOTIZIE

  • 23 Feb 2017 20.05

Le foto del giorno

Dal maltempo nel nord della California alle proteste degli studenti a Parigi a sostegno di Théo, il ventiduenne pestato e violentato dalla polizia francese: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 23 Feb 2017 17.35

Sabato sera emiliano

Nel 1978 Gabriele Basilico visita i dancing, le sale da ballo dell’Emilia-Romagna, per realizzare un servizio commissionato dal mensile di architettura e design Modo. Il progetto è ora in mostra a Milano. Leggi

pubblicità
  • 23 Feb 2017 13.10

L’esilio delle donne nepalesi

Il Chhaupadi è una tradizione diffusa in alcune parti del Nepal occidentale per cui le donne, durante il periodo del loro ciclo mestruale, sono costrette a vivere una sorta di esilio. Il loro sangue, in quel periodo del mese, è considerato impuro. Leggi

  • 22 Feb 2017 20.00

Le foto del giorno

Dall’emergenza carestia in Sud Sudan allo sgombero del campo degli attivisti che protestano da mesi contro la costruzione di un oleodotto in North Dakota, negli Stati Uniti: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 22 Feb 2017 16.00

La Factory di Stephen Shore

Stephen Shore ha solo diciassette anni quando incontra Andy Warhol. Comincia a frequentare la Factory, il leggendario studio dell’artista a New York, praticamente ogni giorno tra il 1965 e il 1967 e si ritrova con la sua macchina fotografica circondato da tutti gli artisti, musicisti, scrittori, poeti e attori che ruotano intorno all’universo Warhol. Leggi

pubblicità
  • 22 Feb 2017 13.01

I giapponesi internati negli Stati Uniti, visti da Dorothea Lange

Dopo l’attacco di Pearl Harbor, il presidente Roosevelt ordinò che tutti i giapponesi residenti negli Stati Uniti fossero trasferiti in campi d’internamento. La fotografa Dorothea Lange documentò le operazioni di evacuazione e ricollocamento, ma le sue immagini furono sequestrate dall’esercito e rimasero nascoste almeno fino al 2006. Leggi

  • 21 Feb 2017 20.00

Le foto del giorno

Dall’offensiva dell’esercito iracheno per riconquistare la parte occidentale di Mosul alle alluvioni che hanno colpito Jakarta, in Indonesia: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 21 Feb 2017 17.01

Il messaggio di Danny Lyon

Danny Lyon è una delle figure fondamentali nella street photography statunitense, che a partire dagli anni sessanta ha puntato il suo obiettivo su quelle persone considerate ai margini della società e l’ha fatto instaurando una straordinaria intimità con i suoi soggetti. Leggi

  • 21 Feb 2017 12.45

Da profugo a fotografo, la storia di Sinawi Medine

Anni fa aveva intrapreso un viaggio lungo e doloroso. Era fuggito dal suo paese, l’Eritrea. Aveva attraversato prima il deserto e poi il mare ed era arrivato in Europa senza niente. Ora, con una macchina fotografica in mano e a bordo di una nave di salvataggio attiva nel Mediterraneo, guarda negli occhi i migranti e rivede se stesso. Sinawi Medine racconta al Washington Post il suo lavoro. Leggi

  • 20 Feb 2017 20.00

Le foto del giorno

Dall’attentato in un mercato di Mogadiscio, in Somalia, ai festeggiamenti per il carnevale ad Haiti: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

pubblicità
  • 20 Feb 2017 17.12

La vita in scena

Skēnē (dal greco che indica lo spazio scenico) è il titolo scelto dal fotografo Alex Majoli per raccogliere una serie di immagini che esplorano la condizione umana e gli elementi più oscuri della società. Leggi

  • 20 Feb 2017 13.17

Inferno di sale

Nel corno d’Africa, nel triangolo compreso tra lo stato di Gibuti e parte dell’Eritrea e dell’Etiopia, si allarga la cosiddetta depressione della Dancalia, un territorio quasi 200 metri sotto il livello del mare. Una volta sommerso dal mare, oggi è un deserto di sale dove le temperature variano dai 25 ai 50 gradi. Leggi

  • 17 Feb 2017 20.01

Le foto del giorno

Dall’attentato a Baghdad, in Iraq, in cui sono morte almeno 52 persone, alle proteste in India contro la demonetizzazione: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 17 Feb 2017 16.24

Berenice Abbott, la fotografa del cambiamento

Conosciuta soprattutto per le fotografie dei paesaggi newyorchesi, nel corso della sua carriera Berenice Abbott ha documentato la vita degli omosessuali e delle lesbiche a Parigi e a New York. E infine si è dedicata alla sperimentazione più astratta, sul dinamismo e gli equilibri delle forme. Leggi

  • 17 Feb 2017 12.28

Viaggio invernale su un vecchio treno giapponese

Nel nord del Giappone è ancora attivo un collegamento ferroviario inaugurato nel 1930. D’inverno molti turisti prendono il trenino della ferrovia Tsugaru per poter osservare la campagna innevata da una carrozza riscaldata con una stufa a carbone. Leggi

pubblicità
  • 16 Feb 2017 20.04

Le foto del giorno

Dalle alluvioni causate dalle forti piogge nella Striscia di Gaza agli incendi che hanno colpito la zona di Christchurch in Nuova Zelanda: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 16 Feb 2017 17.00

Un universo sott’acqua

La foto di un polpo mentre caccia sotto le acque dell’oceano Indiano ha vinto il premio dell’Underwater photographer of the year 2017. L’immagine, scattata da Gabriel Barathieu, è stata scelta tra 4.500 proposte inviate da fotografi di 67 paesi. Leggi

  • 16 Feb 2017 13.03

La triste eredità dei Giochi di Rio

A soli sei mesi dalla fine dei giochi di Rio 2016, una serie di importanti siti olimpici sono caduti in uno stato di abbandono. Dalla cerimonia di chiusura delle Paralimpiadi, lo stadio Maracanã è stato saccheggiato, molte strutture sono state chiuse e il circuito da golf olimpico è in decadenza. Leggi

  • 15 Feb 2017 20.00

Le foto del giorno

Dagli allagamenti causati dalle forti piogge che hanno colpito la California alle elezioni legislative in quattro stati dell’India: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 15 Feb 2017 17.33

Enrique Metinides, l’uomo che ha visto troppo

Enrique Metinides aveva dodici anni quando ha fotografato per la prima volta un cadavere. Dal 1948 al 1979, ha scattato migliaia di foto e seguito centinaia di storie a Città del Messico: incidenti d’auto, treni deragliati, aerei caduti sui tetti, omicidi e suicidi, appartamenti e stazioni di benzina in fiamme, terremoti. Senza mai perdere compassione e senso di responsabilità verso le vittime. Leggi

pubblicità