Ultim’ora
Scontri tra manifestanti e polizia davanti al parlamento a Kiev
 
  •    

Il mondo adesso

L’Unione europea convoca un vertice straordinario sull’immigrazione. Si terrà il 14 settembre e parteciperanno i rappresentanti dei 28 paesi dell’Unione. Si discuterà dell’accoglienza dei migranti arrivati negli ultimi mesi nel continente. Secondo Frontex, a luglio hanno raggiunto l’Unione europea 107.500 persone. Il premier francese Manuel Valls e i commissari europei Frans Timmermans e Dimitris Avramopoulos in visita a Calais.
Il gruppo Stato islamico distrugge il tempio di Bel, a Palmira. Si trattava di uno dei più importanti templi del sito archeologico siriano e risaliva a duemila anni fa. Secondo i testimoni, l’edificio è stato distrutto con un’esplosione.
Rilasciato su cauzione l’attivista italiano fermato venerdì in Cisgiordania. Lo riferisce il ministero degli esteri italiano. Un tribunale israeliano ha disposto il rilascio di Vittorio Fera su cauzione, ma le indagini saranno prorogate fino all’8 settembre.
pubblicità
Un ex poliziotto è stato arrestato in Messico per l’omicidio di un fotogiornalista. L’uomo è accusato dell’uccisione di Rubén Espinosa, dell’attivista Nadia Vera e di altre tre donne. Il 4 agosto era stato arrestato un altro presunto responsabile dell’omicidio.
Dopo l’esplosione di una bomba a Jalalabad, in Afghanistan. Almeno un poliziotto è rimasto ucciso e altri tre sono rimasti feriti.
In Cina punite 197 persone per aver diffuso “false notizie” sull’economia. Sono accusate di aver diffuso online voci false sul recente crollo della borsa di Shanghai e sulle esplosioni nella città portuale di Tianjin. L’agenzia di stato Xinhua non precisa le pene inflitte agli incriminati, tra cui giornalisti e agenti di borsa.
Convocate in Egitto le elezioni generali. Il primo turno si terrà il 18 e 19 ottobre, mentre la seconda fase si terrà il 22 e 23 novembre. Il paese è senza parlamento dal 2012, quando le camere sono state sciolte.
I terroristi di Boko haram hanno ucciso 56 persone in un villaggio della Nigeria. L’attacco è avvenuto a Baanu, durante un incontro con le famiglie delle studentesse rapite dai jihadisti nel 2014.
Morto il regista di film horror Wes Craven. Il regista statunitense aveva 76 anni. Negli anni ottanta Craven aveva diretto numerosi episodi della serie Twilight zone, è diventato celebre con i film NightmareScream.
Taylor Swift trionfa agli Mtv video music awards. La cantante statunitense ha ricevuto tre statuette nelle categorie Miglior video femminile, Miglior video pop e Miglior video dell’anno.
NUOVE NOTIZIE

IN PRIMO PIANO
NUOVE NOTIZIE

  • 31 Ago 2015 12.41

Sauna

Chi tiene l’asciugamano intorno alla vita ha qualcosa da nascondere. Se ti annoi, tenta di centrare l’alluce con le gocce di sudore che cadono dalla fronte. Leggi

  • 31 Ago 2015 12.22

Oliver Sacks, l’esploratore del cervello

Oliver Sacks era un neurologo e uno scrittore di successo, che ha svelato i segreti del cervello umano. Il suo lavoro è stato raccontato al cinema, al teatro e perfino all’opera. Ci lascia in eredità delle storie straordinarie. Il video del New York Times. Leggi

pubblicità
  • 31 Ago 2015 11.57

L’horror perde uno dei suoi maestri

A 76 anni è morto il regista statunitense Wes Craven, l’autore di capolavori come Nightmare e Scream. È stata la famiglia ad annunciare la sua morte, a Los Angeles. Craven era malato di tumore. Quattro video per ricordarlo. Leggi

  • 31 Ago 2015 11.49

In arabo la depressione è dolorosa

Da due mesi prendo lezioni private per migliorare il mio arabo e l’insegnante, un israeliano di sessant’anni, mi ha corretta: kaaba significa depressione, non dolore. Leggi

  • 31 Ago 2015 11.14

Qual è la città più cara del mondo?

Quale città può ambire al titolo di più cara del mondo? Londra, dove i garage possono costare mezzo milione di sterline? Oppure Parigi, i cui hotel, ristoranti e boutique soddisfano i bisogni di quasi cinquanta milioni di turisti all’anno? La città più cara del mondo è in Africa. Leggi

pubblicità
  • 31 Ago 2015 09.47

I migliori video dell’anno

Il 30 agosto 2015 sono stati assegnati gli Mtv video music awards. La cerimonia di premiazione si è svolta al Microsoft Theater di Los Angeles, in California.

In questa 32ª edizione il premio per il Miglior video dell’anno è stato vinto da Taylor Swift con Bad blood. Swift ha vinto anche nella categoria per il Miglior video femminile e il Miglior video pop con Blank space.

Kanye West ha ricevuto il Vanguard award, un premio alla carriera ricevuto in passato tra gli altri da Michael Jackson e Madonna.

La serata è stata presentata da Miley Cyrus.

L’esibizione di Miley Cyrus.
Kanye West ritira il video vanguard award.
L’esibizione di Taylor Swift (a sinistra) e Nicki Minaj.
  • 31 Ago 2015 09.06

Il messaggio di Beirut

Le manifestazioni in corso in Libano, pacifiche nonostante la rabbia, non chiedono la caduta di un uomo ma quella di un’intera classe politica, improvvisamente diventata insopportabile per gran parte della popolazione, composta soprattutto da giovani che vivono in città.  Leggi

  • 31 Ago 2015 08.23

I titoli dei quotidiani di oggi

  • Corriere della Sera: “Londra chiude ai migranti dell’Ue”
  • La Repubblica: “Schiaffo di Londra: ‘Stop agli immigrati anche della Ue’”
  • La Stampa: “Gas, l’Eni scopre un maxi giacimento al largo dell’Egitto”
  • Il Sole 24 Ore: “Lavoro, consumi, tasse nell’agenda del rientro”
  • Il Messaggero: [Orlando:] “Intercettazioni, sì entro l’anno”
  • Il Fatto Quotidiano: “Casamonica d’Italia, non solo re di Roma”
  • Il Giornale: “Frontiere chiuse per noi”
  • L’Unità: “Chiedo asilo. In Europa”
  • 30 Ago 2015 18.14

Quelli che fanno festa

Un momento del carnevale di Notting Hill, il più grande festival di strada d’Europa, a Londra nel Regno Unito, il 30 agosto 2015.
  • 30 Ago 2015 17.27

I tre bambini migranti ricoverati in Austria sono scomparsi, dice la Bbc

Sono scomparsi dall’ospedale in Austria dov’erano ricoverati, tre bambini siriani tratti in salvo con le loro famiglie a bordo del minivan che era stato fermato venerdì 28 agosto dalle forze dell’ordine nella città di Braunau, non lontano dal confine con la Germania. Giovedì era stato trovato un altro camion, parcheggiato sull’autostrada austriaca con i cadaveri di 71 profughi. La polizia ha arrestato un quinto sospettato in relazione alla strage. Leggi

pubblicità
  • 30 Ago 2015 16.30

Disinformazione a costo zero

Charles Seife è un giornalista scientifico statunitense bravo a spiegare fenomeni complicati. Questo suo ultimo libro è qualcosa di più di una divertente antologia di “bufale della rete”, perché illumina alcuni aspetti di un passaggio che negli ultimi decenni ha cambiato il modo di interagire con il mondo: dall’informazione stampata a quella digitale.  Leggi

  • 30 Ago 2015 15.05

Prima del gay pride

Un momento della parata dell’orgoglio gay nell’ambito del festival di Gai Jatra, noto come festival delle mucche, a Kathmandu in Nepal, il 30 agosto 2015.
  • 30 Ago 2015 14.23

Londra vuole una riforma della libera circolazione nell’Unione europea

In un editoriale sul Sunday Times, la ministra dell’interno britannica Theresa May denuncia un sistema di immigrazione interna ormai fuori controllo. Sempre oggi, in un’intervista al Corriere della Sera, il presidente del consiglio Matteo Renzi chiede di andare oltre il regolamento di Dublino, a favore di un sistema di “diritto d’asilo europeo”. Leggi

  • 30 Ago 2015 13.24

Tensioni in Cisgiordania, un attivista italiano fermato dai militari israeliani

Un attivista italiano del Movimento internazionale di solidarietà (Ism), Vittorio Fera di 31 anni, è stato ammanettato dai militari israeliani durante una manifestazione di palestinesi contro i nuovi insediamenti ebraici a Nabi Saleh, in Cigiordania. Leggi

  • 30 Ago 2015 11.25

Le ragazze africane attirate a Tunisi con l’inganno

Sophie è una ragazza della Costa d’Avorio arrivata in Tunisia con la promessa di un lavoro da domestica. Ma ad aspettarla c’erano solo privazioni e maltrattamenti. Come lei, molte altre donne dell’Africa subsahariana sono vittime di tratta e ridotte in schiavitù nel paese nordafricano. Leggi

pubblicità
  • 30 Ago 2015 10.33

I fatti previsti per oggi

  • Intervento del segretario della Lega Nord Matteo Salvini alla festa del partito di Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo
  • Ad Atene si conclude la riunione di due giorni di Syriza per elaborare le strategie in vista delle elezioni anticipate del 20 settembre
  • A Londra comincia il carnevale di Notting Hill, il più grande festival di strada d’Europa
  • Calcio, partite del campionato di serie A
  • A Silverstone si corre il gran premio di Gran Bretagna di MotoGp
  • A Pechino in Cina proseguono i Mondiali di atletica
  • 30 Ago 2015 10.14

I titoli dei quotidiani di oggi

  • Corriere della Sera: “Renzi: l’Italia cresce. E il diritto d’asilo ora diventi europeo”
  • La Repubblica: “Immigrati, i tir della vergogna. L’Onu: subito summit mondiale”
  • La Stampa: “Roma, la verità di Marino. “Nessun tandem col prefetto””
  • Il Sole 24 Ore: “Bonus casa: spesa +11 per cento. Riforma per la proroga”
  • Il Messaggero: “Pensione anticipata, ecco i costi”
  • Il Fatto Quotidiano: “Altro che buona scuola: asili con 10mila maestre in meno”
  • Il Giornale: “Treni blindati”
  • Libero: “Così si puniscono gli scafisti”
  • L’Unità: “La clessidra di Ban Ki-moon”
  • Il manifesto: “Reality”
  • 29 Ago 2015 18.38

In Austria è stato fermato un altro camion con 26 migranti a bordo, tre bambini in ospedale

Un altro camion è stato intercettato venerdì in Austria con 26 migranti a bordo, tra cui tre bambini che sono stati ricoverati in condizioni critiche a causa della disidratazione. Solo un giorno prima nel paese era stato trovato un altro furgone fermo sull’autostrada, non lontano dal confine con l’Ungheria, con a bordo i cadaveri di 71 profughi, di cui quattro bambini. Leggi

  • 29 Ago 2015 17.42

Pensare troppo può far male

Una iperattività dei circuiti neurali che generano pensieri  senza alcun legame diretto con l’ambiente potrebbe portare a una maggiore creatività ma anche al nevroticismo, per esempio a vedere minacce ovunque. Leggi

  • 29 Ago 2015 16.33

Selfie di squadra

Gli atleti giamaicani Nickel Ashmeade, Usain Bolt, Nesta Carter e Asafa Powell si fotografano davanti ai fan dopo la vittoria nella 4×100 ai Mondiali di atletica di Pechino, in Cina, il 29 agosto 2015.