Ultim’ora
La premier britannica Theresa May ha dichiarato che l’attentatore di Londra era nato nel Regno Unito ed era stato indagato dai servizi segreti.
 
  •    

Il mondo adesso

Donald Tusk riceve la lettera di Theresa May che dà il via alla Brexit. Il presidente del consiglio europeo Donald Tusk ha ricevuto la lettera con cui la premier britannica Theresa May ha ufficialmente richiesto l’attivazione dell’articolo 50 del trattato di Lisbona che avviano finalmente le procedure per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Lo ha confermato lo stesso Tusk con un tweet.
Il parlamento scozzese autorizza la premier a negoziare con Londra per un secondo referendum. Con una maggioranza di dieci voti il parlamento scozzese ha autorizzato la premier Nicola Sturgeon a chiedere a Londra di organizzare un secondo referendum per l’indipendenza di Edimburgo. La consultazione si dovrebbe tenere nel 2019, quando Londra dovrebbe aver concluso il processo di uscita dall’Unione europea, ma Londra ha già rifiutato la richiesta.
L’esercito iracheno assedia la grande moschea di Mosul. Le forze dell’esercito iracheno stanno assediando i militanti del gruppo Stato islamico (Is) nella città vecchia di Mosul. Sono arrivati a un passo dalla conquista della grande moschea di al-Nuri. Si tratta di un luogo anche simbolicamente molto importante: è proprio da lì che nel 2014 il leader dell’Is fu proclamato califfo dello Stato islamico.
pubblicità
Via libera definitivo della camera dei deputati alla legge per proteggere i minori stranieri non accompagnati. Il testo è stato approvato a Montecitorio con 375 voti a favore, 13 contrari e 41 astenuti. La legge, che ha tra i primi firmatari Sandra Zampa, prevede regole più chiare sull’accertamento dell’età e l’accoglienza dei minori in strutture dedicate o all’interno del sistema di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar).
Un palestinese ucciso per aver tentato di assalire dei poliziotti israeliani. Un palestinese ha assalito con un paio di cesoie alcuni agenti israeliani che gli hanno sparato uccidendolo. L’episodio è avvenuto nella città vecchia di Gerusalemme est.
Ritrovati in Congo i corpi di due funzionari dell’Onu. Gli abitanti di un villaggio della regione del Kasai hanno ritrovato i corpi di due investigatori dell’Onu e del loro interprete, scomparsi da qualche settimana. Lo statunitense Michael Sharp e la svedese Zaida Catalan facevano parte di un gruppo di esperti che l’Onu ha inviato nella Repubblica Democratica del Congo per verificare l’applicazione delle sanzioni inflitte al regime di Kinshasa dal Consiglio di sicurezza.
Durante la settimana della moda a Pechino, in Cina.
Sviluppato un sistema che ha permesso a un uomo paralizzato di bere e nutrirsi da solo. L’uomo era diventato tetraplegico in seguito a un incidente che aveva danneggiato il midollo spinale. Il sistema controlla i movimenti del braccio e della mano grazie all’invio di segnali elettrici. A differenza di altri sistemi, i segnali sono captati direttamente dalla corteccia cerebrale, dall’area dedicata al controllo motorio, tramite un’interfaccia computerizzata. Altri sistemi usano invece per il controllo i movimenti degli occhi o della testa.
Claudia Cardinale è la protagonista del poster della 70ª edizione del Festival di Cannes. Il festival cinematografico francese ha scelto l’attrice italiana, interprete di film come 8 1/2 e C’era una volta il West, per il manifesto dell’edizione 2017, in programma dal 17 al 28 maggio. Cardinale ha raccontato che l’immagine è stata scattata sul tetto di una casa di Roma nel 1959. Quest’anno a Cannes il presidente della giuria sarà il regista spagnolo Pedro Almodóvar.
Bob Dylan accetta il premio Nobel. Il cantautore statunitense, che sarà in Svezia durante il prossimo finesettimana per alcuni concerti, accetterà il premio Nobel per la letteratura, che l’Accademia svedese gli aveva assegnato a ottobre e che non aveva ancora ritirato. L’Accademia ha rivelato che Dylan ritirerà il premio durante un incontro privato con i suoi componenti, a Stoccolma.
NUOVE NOTIZIE

IN PRIMO PIANO
NUOVE NOTIZIE

  • 29 Mar 2017 19.57

Le foto del giorno

Dall’avvio formale delle procedure per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea alle proteste a New York contro le politiche sull’immigrazione di Donald Trump: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 29 Mar 2017 19.54

Controinformazione con i droni

La Corea del Nord rimane il paese più chiuso del mondo, il più isolato. Il controllo dell’informazione e la chiusura al mondo esterno lì sono particolarmente feroci. Un attivista ha deciso di lottare a modo suo contro la situazione politica del paese. Leggi

pubblicità
  • 29 Mar 2017 18.31

La marcia dei contadini

Una marcia di contadini a Asunción, in Paraguay, per chiedere una riforma agraria e contro il governo di Horacio Cartes.
  • 29 Mar 2017 17.56

Saliva di unicorno

Sono gay. Ho conosciuto un tipo online. È venuto a casa mia. Abbiamo fatto sesso pazzesco e chiacchiere stupende per ore. Poi però – lo sapevi che c’era un però – mi ha confessato di aver mentito sulla questione hiv (gliel’avevo chiesto prima di incontrarlo, come faccio sempre). Leggi

  • 29 Mar 2017 17.24

I primi vincitori dei Sony photography awards

Il 28 marzo sono stati annunciati i vincitori dei Sony world photography awards nella categoria Open. I dieci fotografi premiati sono stati scelti tra più di 150mila candidature. Leggi

pubblicità
  • 29 Mar 2017 16.40

I prossimi passi della Brexit

La prima ministra britannica, Theresa May, ha avviato ufficialmente il processo di uscita dall’Unione europea, nove mesi dopo il referendum del 23 giugno, quando il 52 per cento cento dei britannici ha votato per lasciare l’Unione europea. E la Scozia, indipendentista ed europeista, potrebbe adottare le stesse motivazioni della Brexit per sostenere la necessità di un nuovo referendum. Leggi

  • 29 Mar 2017 15.33

Un futuro senza auto?

Nel mondo circolano attualmente tra 1,5 e 2 miliardi di automobili. È difficile negare che questa abbondanza comporti dei seri danni per le città. Per questo in Europa, dal piccolo centro urbano alla grande metropoli, sempre più città stanno proponendo disposizioni antiauto: divieto di transito nel centro storico, pedaggi per entrare, zone riservate ai veicoli elettrici. Leggi

  • 29 Mar 2017 14.51

Approvata la legge sui minori stranieri non accompagnati

Il 29 marzo la camera ha approvato in via definitiva con 375 voti a favore, tredici contrari e 41 astenuti la legge per la protezione dei minori stranieri non accompagnati. Ecco cosa cambia con il nuovo disegno di legge. Leggi

  • 29 Mar 2017 14.16

Il bibliopatologo risponde

La sindrome dell’imbecille

Gentile bibliopatologo, ho 21 anni, e fin dall’adolescenza ricevo complimenti perché sono un lettore appassionato. Lo ammetto, riuscire a sostenere molte delle conversazioni in cui vengo coinvolto e sentirmi dire che ho un’ottima capacità oratoria nonché un’ampia cultura mi lusinga, ma a volte penso di essermi montato la testa. Leggi

  • 29 Mar 2017 13.41

Dawson City e il miracolo del cinema ritrovato

Con il suo documentario, Bill Morrison è riuscito a sfruttare in chiave umanistica la miniera di tanti film muti ritrovati in una sperduta cittadina dello Yukon che visse il suo apogeo all’epoca della corsa all’oro. Un film che racconta, esalta e cristallizza la memoria di un mondo mitico ormai perduto. Leggi

pubblicità
  • 29 Mar 2017 13.07

Romania senza cura

In Romania ci sono sempre meno medici: da quando il paese è entrato a far parte dell’Unione europea, nel 2007, molti sono andati a lavorare all’estero, soprattutto in Francia, Germania e Regno Unito. Leggi

  • 29 Mar 2017 12.24

La corsa all’intelligenza artificiale

Ogni anno centinaia di ricercatori provenienti da tutto il mondo si ritrovano alla riunione dell’Associazione per la promozione dell’intelligenza artificiale. L’anno scorso, quando è stato annunciato che l’incontro del 2017 si sarebbe svolto a New Orleans alla fine di gennaio, è sorto un problema. Leggi

  • 29 Mar 2017 11.43

Il peso di Putin e Trump sulle elezioni francesi

Non votano, non tengono comizi e si trovano a migliaia di chilometri dalle urne francesi. Eppure Donald Trump e Vladimir Putin sono figure influenti nella campagna presidenziale francese. Leggi

  • 29 Mar 2017 10.48

Anatomia di una scena

Nick Hamm racconta una scena di Il viaggio (The journey)

“Ho scelto una scena in cui i due personaggi principali si scontrano duramente”, dice Nick Hamm, regista di Il viaggio, in cui si ricostruisce in modo fantasioso la storia dell’accordo di pace sull’Irlanda del Nord del 2006. “I due personaggi sono immersi nella natura, che ha un ruolo molto importante nel film perché li mette nella condizione di dover parlare”. Leggi

  • 29 Mar 2017 09.48

La Brexit arriva davvero e c’è poco da esultare

Potremmo rallegrarci dicendo che finalmente se ne vanno i britannici, saliti sul treno dell’unità europea solo per rallentarne la marcia. Potremmo consolarci così, ma resta il fatto che questo divorzio tra il Regno Unito e l’Unione europea è un dramma per tutti, per chi se ne va e per chi resta. Leggi

pubblicità
  • 29 Mar 2017 09.14

Strade di primavera

Alberi di ciliegio in fiore lungo una strada nella provincia cinese di Guizhou.
  • 29 Mar 2017 08.10

I titoli dei quotidiani di oggi

  • Corriere della sera: “Brexit al via, ma senza muri”
  • la Repubblica: “Tagli a spese e detrazioni. Ecco il piano per Bruxelles”
  • La Stampa: “Brexit, il giorno del divorzio”
  • Il Sole 24 Ore: “Dalla scuola alla sanità: in vista 80mila assunzioni”
  • Il Messaggero: “Brexit al via, strappo della Scozia”
  • Il Fatto Quotidiano: “Madia ministra Copia&Incolla non spiega il plagio e minaccia”
  • Avvenire: “Dire no all’equilibrio della paura nucleare”
  • Il Giornale: “Oggi la Brexit. Ecco cosa succede in Italia”
  • Libero: “Cacciatela [il ministro dell’Istruzione Fedeli]”
  • Il Foglio: “Ribellarsi al mercato del malumore”
  • il manifesto: “Disastro ambientale”
  • L’Unità: “Quell’oggetto misterioso chiamato Def”
  • 28 Mar 2017 20.22

Le foto del giorno

Dalla rivolta nel carcere di Cadereyta, in Messico, alla Somalia colpita dalla siccità: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 28 Mar 2017 19.00

Trap e virtù

Mudimbi è il cognome del giovane talento del Tronto, marchigiano-congolese di San Benedetto, l’album si chiama Michel come lui, e ricorda gli Arrested Development agli inizi, la freschezza e la parlantina. Leggi

  • 28 Mar 2017 17.36

Nessuno parla delle vittime di stupro nella guerra in Ucraina

Quando Lena si sveglia, non vede niente. Ha una benda sugli occhi e le mani legate dietro la schiena. È presa dal panico e si mette a urlare. Una guardia entra e la colpisce con un fucile. I suoi amici l’avevano avvertita. Donetsk, nella zona separatista filorussa nell’est dell’Ucraina, è diventato un posto pericoloso per una giornalista, soprattutto se viene da Kiev. “Se non ci va nessuno, il mondo non saprà quello che sta succedendo laggiù”, aveva risposto. Era il maggio 2014. Da allora, non passa un giorno senza che si penta della propria decisione. Leggi