NUOVE NOTIZIE

IN DIRETTA
NUOVE NOTIZIE

  • 17 Dic 2014 23.20

La Sony annulla l’uscita negli Stati Uniti del film The Interview, prevista per il 25 dicembre, dopo la decisione della maggioranza dei cinema di cancellare le proiezioni per le minacce di attentati. Reuters

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama al telefono con il presidente cubano Raúl Castro. Il governo cubano ha annunciato il rilascio di Alan Gross, il cittadino statunitense in carcere da cinque anni. (Pete Souza, Flickr)
  • 17 Dic 2014 21.56

Le foto del giorno

Dal disgelo dei rapporti tra Stati Uniti e Cuba alla nomina della prima vescova della chiesa anglicana: ventiquattr’ore in immagini. Leggi

  • 17 Dic 2014 21.45

In Colombia le Forze armate rivoluzionarie (Farc) annunciano un cessate il fuoco unilaterale, per una durata indefinita. Afp

  • 17 Dic 2014 21.40

La corruzione è costata all’Italia 300 miliardi di euro in vent’anni

Se l’Italia avesse eliminato la corruzione negli anni novanta oggi il pil sarebbe in crescita, secondo il centro studi di Confindustria, che ha calcolato una perdita di 300 miliardi di euro sulla crescita del pil nel nostro paese in vent’anni.

“Ogni punto di aumento dell’indice di corruzione è collegato a una diminuzione di crescita del pil pro capite dello 0,8 per cento. Se l’Italia riuscisse a ridurla ai livelli della Spagna, il suo tasso di crescita annuo aumenterebbe di 0,6 punti percentuali”, si legge nel rapporto. Askanews

  • 17 Dic 2014 21.19

La chiesa anglicana nomina la prima donna alla carica episcopale

La vescova Libby

Libby Lane, la prima vescova della chiesa anglicana, dopo la sua elezione dal parte sinodo anglicano a Stockport, a 10 chilometri da Manchester, nel Regno Unito. Phil Noble, Reuters/Contrasto
  • 17 Dic 2014 21.05

Una visita a Cuba del presidente Barack Obama non è esclusa, ha dichiarato un portavoce della Casa Bianca. Afp

  • 17 Dic 2014 20.55

La Fed mantiene bassi i tassi di interesse fino al 2015

Janet Yellen, presidente della Federal reserve statunitense, ha annunciato che i tassi d’interesse saranno mantenuti bassi, tra lo 0 e lo 0,25 per cento, per sostenere la ripresa economica.

Secondo la Fed i tassi potrebbero risalire nel 2015, ma non prima, nell’attesa di una politica monetaria più stabile. Afp

Cuba, 22 ottobre 1962. La crisi dei missili. Fidel Castro parla alla radio e alla televisione commentando il blocco dell’isola deciso dagli Stati Uniti. (Keystone-France/Gamma-Keystone/Getty Images)
  • 17 Dic 2014 20.36

Disgelo tra Stati Uniti e Cuba

Storia di una guerra fredda

Da quando il congresso degli Stati Uniti autorizzò il presidente Dwight Eisenhower a imporre un embargo commerciale contro Cuba, nel 1960, i rapporti tra i due paesi non si sono più tornati normali. Nel 1961 furono interrotte le relazioni diplomatiche e nello stesso anno fallì l’invasione della baia dei Porci, un’operazione organizzata dai servizi segreti statunitensi per rovesciare il governo di Fidel Castro. Leggi

  • 17 Dic 2014 20.27

Sono stati 61 i bombardamenti condotti questa settimana in Iraq dagli Stati uniti e dai loro alleati contro i jihadisti dello Stato islamico, e hanno colpito almeno 50 obiettivi sensibili secondo l’esercito statunitense. Afp

  • 17 Dic 2014 20.02

Disgelo tra Stati Uniti e Cuba

Quindici cose da sapere sulle relazioni tra Stati Uniti e Cuba

Gli Stati Uniti sono intervenuti per la prima volta a Cuba nel 1895, durante la guerra d’indipendenza dell’isola dalla Spagna. Dopo che gli spagnoli furono sconfitti grazie al suo appoggio, Washington pretese di inserire nella costituzione del nuovo stato (1901) il cosiddetto “emendamento Platt”, che istituiva una sorta di protettorato sull’isola. Nel 1903 gli Stati Uniti costruirono a Cuba la base navale di Guantánamo. Dal 1895 a oggi, centoventi anni di relazioni complicate tra Washington e L’Avana. Leggi