Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande è tornato in Italia

Dopo 14 giorni di detenzione, Gabriele Del Grande è atterrato a Bologna. Le tappe della vicenda che hanno portato alla liberazione del giornalista italiano. Leggi

Il ministro degli esteri italiano Angelino Alfano chiede il rilascio del giornalista Gabriele Del Grande.
Il ministro degli esteri italiano Angelino Alfano chiede il rilascio del giornalista Gabriele Del Grande. Alfano ha telefonato al suo omologo turco, chiedendo la scarcerazione del giornalista italiano, arrestato il 9 aprile nella provincia sudorientale dell’Hatay, al confine con la Siria, mentre stava lavorando a un libro sulla guerra civile siriana e sulla nascita del gruppo Stato islamico. Una delegazione diplomatica italiana ha provato a incontrarlo a Mugla, nel centro di identificazione ed espulsione nel quale è recluso senza che sia stato formulato nessun capo di accusa contro di lui, il 19 aprile, ma è stato negato l’accesso anche al suo avvocato. Del Grande in una telefonata alla compagna ha detto di stare bene, ma ha annunciato che è in sciopero della fame per protestare contro la violazione dei suoi diritti.
pubblicità
Storia di un corteo nuziale

Io sto con la sposa è un docufilm di Gabriele Del Grande, giornalista italiano e autore del blog Fortress Europe, Khaled Soliman al Nassiry, poeta palestinese siriano, e Antonio Augugliaro, regista televisivo. Leggi