• 08 Mar 2017 13.57

Perché le donne scioperano l’8 marzo

08 marzo 2017 13:57

Le organizzazioni femministe hanno organizzato manifestazioni e cortei nei 54 paesi che aderiscono allo sciopero globale delle donne per denunciare la disuguaglianza di genere, la disparità salariale tra uomini e donne, gli ostacoli alla libertà riproduttiva delle donne e alla loro salute, la violenza domestica e sessuale, il sessismo, l’omofobia e il razzismo. Le donne della rete Non una di meno di Roma spiegano le ragioni dello sciopero convocato in concomitanza con la giornata internazionale delle donne.

pubblicità

Da non perdere

In Piemonte l’accoglienza dei migranti passa dall’agricoltura
Per cambiare personalità basta la spinta giusta
In Russia Putin sta perdendo il sostegno della classe media

In primo piano