Impollinatori Il declino degli animali impollinatori potrebbe avere conseguenze negative sugli ecosistemi naturali. Secondo uno studio pubblicato su Science Advances, senza gli impollinatori un terzo delle piante con fiori non potrebbe produrre semi. La metà delle piante fiorite ridurrebbe di almeno l’80 per cento la sua capacità di riprodursi. Sarebbero colpite soprattutto le specie arboree che vivono nelle regioni tropicali, che hanno sistemi d’impollinazione specializzati. Il ruolo degli impollinatori, quindi, è importante non solo per la produzione agricola, ma anche per la biodiversità. I ricercatori hanno analizzato la situazione in tutti i continenti tranne l’Antartide, anche se i dati per l’Africa erano scarsi. Nella foto: un fiore di Dimorphotheca sinuata

Alluvioni Almeno quindici persone sono morte nelle alluvioni causate dalle forti piogge che hanno colpito la provincia dello Shanxi, nel nord della Cina. Circa 19mila case sono state distrutte. Decine di miniere di carbone sono state chiuse temporaneamente.
◆ Gli allagamenti ad Al Mukalla, nel sud dello Yemen, hanno provocato una vittima.

J.J. Audubon, Birds of America

Cicloni Il passaggio del tifone Kompasu sull’isola di Luzon, nelle Filippine, ha causato undici morti e sette dispersi. Il tifone si è poi diretto verso Hong Kong.

Epidemie Un nuovo caso di ebola è stato registrato a Beni, nell’est della Repubblica Democratica del Congo. L’ultima epidemia di ebola nel paese si era conclusa a maggio.

Terremoti Un sisma di magnitudo 5,7 sulla scala Richter ha colpito il Belucistan, in Pakistan, causando venti morti e un centinaio di feriti. ◆ Un terremoto di magnitudo 6,1 ha colpito la regione di Tokyo, in Giappone, provocando 32 feriti. ◆ Una scossa di magnitudo 6,3 è stata registrata al largo dell’isola greca di Creta.

Tempeste di sabbia Sei persone sono morte nelle violente tempeste di sabbia, aggravate dalla siccità, che hanno colpito il sudest del Brasile.

Acqua Secondo un rapporto dell’Organizzazione meteorologica mondiale, più di cinque miliardi di persone avranno un accesso inadeguato all’acqua nel 2050.

Incendi Gli incendi che si sono sviluppati nella provincia di Córdoba, in Argentina, hanno causato la morte di tre persone e distrutto 30mila ettari di vegetazione.

Animali Il servizio statunitense di protezione della fauna (Fws) ha dichiarato estinte 23 specie di uccelli, pesci d’acqua dolce, molluschi e piante. I due uccelli estinti sono il picchio dal becco d’avorio (nel disegno) e la parula di Bachman.

Questo articolo è uscito sul numero 1431 di Internazionale, a pagina 106. Compra questo numero | Abbonati