Joao LAET, AFP/Getty Images

Tre persone sono state arrestate per l’omicidio del giornalista britannico Dom Phillips ( nella foto ) e dell’esperto di popolazioni native Bruno Pereira, scomparsi nella valle del Javari il 5 giugno. I loro corpi sono stati ritrovati e identificati dopo la confessione del pescatore Amarildo da Costa. “La morte di Phillips e Pereira è una vittoria per il presidente Bolsonaro, che si aggiunge alla distruzione della fragile struttura creata da diverse persone per proteggere l’Amazzonia”, scrive il quotidiano Folha de S.Paulo.

Questo articolo è uscito sul numero 1466 di Internazionale, a pagina 30. Compra questo numero | Abbonati