Brasile

Brasile

Capitale
Brasília
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Real brasiliano
Superficie
L’Amazzonia che resiste

Il conflitto per la terra nell’era del presidente Jair Bolsonaro è diventato più violento. Reportage da Breves, nel nord del Brasile, dove gli abitanti devono fare i conti con disboscamento, povertà e criminalità. Leggi

La chiesa nel mirino di Bolsonaro per il sinodo sull’Amazzonia

La convocazione voluta da papa Francesco ha scatenato una tempesta politica in Brasile, anche se i vescovi negano che ci sia un tentativo di indebolire il governo. Leggi

pubblicità
Nel nome di Marielle Franco

Mônica Benício è stata la compagna dell’attivista brasiliana uccisa nel 2018. A Ferrara racconterà la loro lotta in difesa di donne e omosessuali. Leggi

La vita invisibile di Eurídice Gusmão, tra telenovela e cinema d’autore

La storia di due sorelle immerse in una cultura patriarcale è la metafora, o lo specchio, del Brasile passato e contemporaneo. Che si salverà solo spezzando una circolarità non più immutabile. Leggi

L’Amazzonia brucia anche per produrre la carne che mangiamo

Gli allevamenti intensivi hanno bisogno di terre su cui si producano mais e soia, essenziali per i mangimi animali. Nel tempo il Brasile è diventato un protagonista imprescindibile di questo sistema. Leggi

pubblicità
I guardiani dell’Amazzonia

Dopo l’elezione di Jair Bolsonaro, in Brasile il disboscamento illegale è in aumento. Alcuni gruppi di volontari formati da indigeni lottano contro i contrabbandieri di legname per difendere la foresta pluviale. Leggi

L’Amazzonia brucia, ma non è una novità

Forse quest’anno gli incendi sono più numerosi del solito, e la colpa potrebbe anche essere del presidente Jair Bolsonaro. Ma non è sicuro che sia così: i dati sulla crisi climatica sono complicati e da interpretare. Leggi

Dall’Amazzonia riparte il progetto riformatore di papa Francesco

Con la convocazione di un sinodo dei paesi amazzonici, il papa prova a raccogliere la sfida di una globalizzazione dal volto umano. Ma potrebbe anche essere la porta d’ingresso per novità importanti nella chiesa. Leggi

La lotta di Marielle Franco continua nel Brasile di Bolsonaro 

Era una leader politica nera, femminista e impegnata per i diritti delle persone lgbt. È stata uccisa nel 2018. Nel Brasile di Bolsonaro, la compagna Mônica Benício ha deciso di portare avanti la sua battaglia a favore degli ultimi. Leggi

Le rivelazioni su Lula che scuotono il Brasile

The Intercept ha diffuso alcuni messaggi che rivelano come l’ex giudice e attuale ministro della giustizia Sérgio Moro non sia stato imparziale nell’inchiesta che ha portato all’arresto dell’ex presidente Lula. Leggi

pubblicità
Dopo sei anni di siccità il Nordest del Brasile fatica a sopravvivere

Nel marzo del 2018 le piogge hanno segnato la fine del periodo più arido nella storia della regione. La carenza d’acqua ha consumato le riserve idriche, mettendo a rischio la vita umana e animale. Leggi

I milioni di euro raccolti per Notre-Dame sono la spia di un privilegio

I 600 milioni di euro raccolti in poco tempo per la cattedrale di Parigi contrastano con la mancanza di fondi per restaurare tesori d’arte non occidentali o per affrontare le emergenze sociali. Leggi

In Brasile i territori indigeni sono sotto attacco

Il presidente di destra Bolsonaro contesta la protezione delle riserve indigene, incoraggiando così le incursioni armate di chi vuole sfruttare l’Amazzonia. Leggi

La destra alla conquista delle scuole brasiliane 

Registrazioni in classe, libri di testo cambiati, insegnanti licenziati: il nuovo presidente brasiliano ha promesso un nuovo corso nelle scuole, accusate di essere state politicizzate dalla sinistra. Leggi

La soia alla conquista del mondo

È il mangime più usato negli allevamenti e sta rivoluzionando il business alimentare globale. Il documentario Soyalism di Enrico Parenti e Stefano Liberti. Leggi

pubblicità
Apriamo gli occhi sulle dittature che avanzano

I popoli dei cinque continenti sono alle prese con cambiamenti radicali a cui chiedono risposte immediate che le istituzioni e i leader politici non possono fornire, comunque non in tempi brevi. Leggi

In Brasile la democrazia è stata sconfitta alle urne

I brasiliani hanno molti motivi per essere furenti: corruzione, incuria, criminalità. Tuttavia questa collera, cattiva consigliera, li ha spinti tra le braccia di un candidato che difficilmente si può evitare di definire fascista. Leggi

In Brasile l’ambiente sarà la prima vittima di una presidenza di destra

Con le sue idee antiecologiste Jair Bolsonaro, favorito al secondo turno, si inserisce nell’asse autoritario che nega il riscaldamento globale e i diritti umani. Leggi

Jair Bolsonaro benedetto dalle chiese evangeliche brasiliane

Le chiese evangeliche hanno avuto un ruolo chiave nella campagna elettorale del candidato di estrema destra. Sono espressione del moderno “cristofascismo”. Leggi

La corruzione fa danni in tutto il mondo

È l’elemento comune tra il successo dell’estrema destra in Brasile, gli omicidi di giornalisti, gli arresti in Cina e il processo a carico di Ubs a Parigi. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.