Brasile

Brasile

Capitale
Brasília
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Real brasiliano
Superficie
Quando il Brasile vaccinò 80 milioni di persone in tre mesi

Nel 1975 le autorità brasiliane e un’azienda francese misero in atto un programma di vaccinazione senza precedenti. Un’imprese che oggi sarebbe difficile da ripetere. Leggi

Orfano di Trump, Jair Bolsonaro cerca alleati per un secondo mandato

Per mantenere il consenso dei camionisti, il presidente brasiliano ha licenziato l’uomo che aveva rimesso in ordine l’azienda petrolifera di stato. La campagna per le presidenziali del 2022 è cominciata. Leggi

pubblicità
In Brasile i bar contano più delle scuole

In un paese disuguale come il Brasile, la chiusura delle scuole è una cosa devastante. Gli istituti privati hanno ripreso le lezioni, quelli pubblici invece sono rimasti per lo più chiusi. Leggi

La violenza della polizia non ferma la droga in Brasile

Il paese ha scelto la strada della repressione contro il traffico di stupefacenti, ma il sistema non funziona: il potere dei criminali è cresciuto e sono aumentate le vittime innocenti. Settimo episodio della serie Stato alterato. Leggi

Il Brasile brucia e la colpa è spesso delle multinazionali

Da agosto 2020 ci sono stati più di 45mila incendi solo nella savana brasiliana del Cerrado. Le fiamme, appiccate per espandere i campi coltivabili e i pascoli, distruggono l’ecosistema e minacciano gli abitanti che vivono nell’area. Il video. Leggi

pubblicità
Salviamo le bambine

In America Latina il tasso di gravidanze tra le minori di 15 anni sta aumentando, ma in molti paesi è vietato loro abortire. È urgente superare la paura di parlare di diritti riproduttivi ed educazione sessuale. Leggi

La trasmissione per via aerea e le altre notizie sul virus

Le nuove prove dimostrano che anche le particelle più piccole sospese nell’aria possono contagiare. Gli Stati Uniti si ritirano dall’Oms. Bolsonaro commenta la sua malattia. In Africa aumentano i contagi. Il fallimento del modello svedese. Leggi

La deriva del populista Bolsonaro, dalle smentite al contagio

L’insistenza nel minimizzare il virus è diventata un segno di riconoscimento dei leader populisti che hanno perso l’occasione di mostrare la loro competenza politica anche nell’ambito della sanità pubblica. Leggi

Jair Bolsonaro positivo al tampone e le altre notizie sul virus

Il presidente brasiliano si è ammalato di covid-19. Le sperimentazioni per test più veloci e affidabili. Le dichiarazioni di Anthony Fauci sulla situazione negli Stati Uniti. Una ricerca sugli asmatici e il virus. Leggi

Nuove scoperte sulla contagiosità dei bambini e le altre notizie sul virus

I bambini potrebbero essere meno contagiosi di quanto si pensi. L’Unione europea valuta di bloccare gli ingressi dagli Stati Uniti. Parata militare a Mosca. Gli ultimi aggiornamenti. Leggi

pubblicità
In Brasile scompare la cultura degli indigeni e altre notizie sul virus

Le conseguenze della diffusione dei contagi nelle comunità della foresta amazzonica e le altre notizie di oggi sul virus Leggi

La comunità internazionale deve condannare Jair Bolsonaro

Nella più grande democrazia dell’America Latina c’è il rischio imminente di una dittatura militare. I leader politici e i cittadini occidentali, soprattutto quelli europei, devono schierarsi senza ambiguità contro il presidente e i suoi sostenitori. Leggi

I brasiliani chiedono una gestione migliore della crisi sanitaria

Il 2 giugno il Brasile ha registrato un record di decessi da covid-19. Ma nel frattempo le autorità stanno allentando le misure di contenimento del virus. Leggi

La spina nel fianco di Jair Bolsonaro

Le dimissioni del ministro della giustizia, il popolare giudice Sérgio Moro, fanno sprofondare sempre più in basso il paese, già alle prese con l’emergenza covid-19. Leggi

Il Brasile ha perso il suo paroliere

Il 4 maggio è morto di covid-19 Aldir Blanc, figura fondamentale della musica popolare brasiliana. Ha saputo raccontare con un segno fortissimo ciò che era nascosto. Leggi

pubblicità
In Amazzonia il virus rischia di sterminare i popoli indigeni

Il coronavirus è una minaccia estrema per i popoli indigeni del Brasile, ignorati dal presidente Bolsonaro e già esposti alla deforestazione delle loro terre e agli incendi. Un appello per salvarli. Leggi

Il presidente brasiliano nella tempesta politica e sanitaria

I passi falsi di Jair Bolsonaro confermano la tendenza degli “uomini forti” della nostra epoca a minimizzare la minaccia del virus, prima di essere costretti ad affrontarla. Leggi

Anche le telenovelas si sono fermate

In un paese dove le scuole statali sono fatiscenti e l’ascolto televisivo è altissimo, le telenovelas sono anche strumento di educazione e specchio della società. Quando ricominceranno, le riprese dovranno tener conto di un nuovo mondo. Leggi

La vita in una favela di São Paulo durante l’epidemia

Nelle favelas del Brasile, dove i contagi sono in aumento, la situazione è particolarmente critica a causa della povertà e delle scarse condizioni igieniche in cui sono costretti a vivere gli abitanti. Il video. Leggi

Il negazionismo di Bolsonaro mette in pericolo i brasiliani

Il presidente brasiliano continua a minimizzare l’emergenza. Ma intanto il sistema sanitario nazionale rischia di collassare e gli amministratori locali si organizzano per conto loro. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.