Brasile

Brasile

Capitale
Brasília
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Real brasiliano
Superficie
In Brasile l’ambiente sarà la prima vittima di una presidenza di destra

Con le sue idee antiecologiste Jair Bolsonaro, favorito al secondo turno, si inserisce nell’asse autoritario che nega il riscaldamento globale e i diritti umani. Leggi

Jair Bolsonaro benedetto dalle chiese evangeliche brasiliane

Le chiese evangeliche hanno avuto un ruolo chiave nella campagna elettorale del candidato di estrema destra. Sono espressione del moderno “cristofascismo”. Leggi

pubblicità
La corruzione fa danni in tutto il mondo

È l’elemento comune tra il successo dell’estrema destra in Brasile, gli omicidi di giornalisti, gli arresti in Cina e il processo a carico di Ubs a Parigi. Leggi

Un nostalgico della dittatura vincerà le presidenziali in Brasile?

Le elezioni in Brasile si avvicinano in un clima deleterio con un candidato di estrema destra, razzista, sessista e omofobo in testa ai sondaggi. Leggi

La lotta dei discendenti degli schiavi in Brasile

Denunciano una storia di oppressione che pochi conoscono e rivendicano le terre dove hanno vissuto i loro antenati. Mettendo in discussione il potere dei latifondisti. Leggi

pubblicità
In Brasile la sinistra è sempre più debole

Lula non potrà candidarsi alle presidenziali e il Partito dei lavoratori ha dieci giorni per per nominare l’ex sindaco di São Paulo, Fernando Haddad. Ma la situazione è molto complicata. Leggi

L’estrema destra brasiliana di Jair Bolsonaro scala i sondaggi

Pronuncia frasi omofobe e razziste, promette più armi e ottiene consenso sfruttando le paure dovute alla crisi economica e agli errori dei progressisti. Leggi

Il Brasile visto attraverso il più grande festival letterario del paese

Il prossimo ottobre il paese sceglierà il suo nuovo presidente. Il clima è teso, e i dibattiti al festival Flip lo rispecchiano. Leggi

La favela brasiliana rinchiusa dietro a un muro

“All’improvviso hanno cominciato a costruire il muro. Hanno detto che serviva per garantire la sicurezza dei turisti. E a noi cosa resta?”. L’ultimo reportage della serie del giornale brasiliano Folha de S. Paulo Un mondo di muri. Leggi

In Argentina la battaglia per l’aborto trova un’alleata inaspettata

Margaret Atwood è intervenuta nel dibattito per chiedere di legalizzare l’interruzione volontaria di gravidanza. Leggi

pubblicità
Manuale incompleto di azioni antidemocratiche

Dall’India al Messico, è evidente che le élite al potere non sono disposte a estendere i diritti democratici a tutti. Anzi, li stanno sopprimendo. Leggi

Lula in carcere divide il Brasile

Il caso di corruzione che ha travolto l’ex presidente del Brasile assomiglia molto all’inchiesta Mani pulite in Italia e potrebbe finire nello stesso modo. Leggi

L’omicidio di Marielle Franco risveglia la società brasiliana

Era donna, di sinistra, femminista, nera, sociologa, consigliera comunale a Rio de Janeiro e attivista per i diritti umani e delle persone lgbt. Marielle Franco aveva 38 anni e la notte tra il 14 e il 15 marzo è stata uccisa mentre rientrava a casa. Leggi

Eryk Rocha racconta una scena di Cinema novo

“In questa sequenza vediamo molte inquadrature di persone che corrono. Questa scelta nasce dal desiderio di parlare del Brasile di oggi”, dice il regista. Leggi

I libri di cartone riciclato salvano la cultura sudamericana

Da Buenos Aires a São Paulo nascono sempre più case editrici organizzate in cooperative che usano il cartone riciclato per realizzare libri a basso costo. Leggi

pubblicità
Il mondo in breve

La condanna di Lula, alluvioni in India, pena di morte in Giappone: cos’è successo oggi nel mondo. Leggi

Il mondo all’una 

Attacco alla corte suprema venezuelana, virus Petya manda in tilt migliaia di aziende, la Merkel apre ai matrimoni gay. Cosa succede oggi nel mondo. Leggi

Il mondo all’una 

Crolla la fiducia verso Trump, accuse di corruzione per il presidente brasiliano, Google multata per 2,42 miliardi. Cosa è successo oggi nel mondo. Leggi

Una vita di sfratti a Rio de Janeiro

In Brasile la speculazione immobiliare e i grandi eventi sportivi costringono le persone povere a lasciare le loro case. Leggi

Enrico Masi racconta una scena di Lepanto - Ultimo cangaceiro

“Siamo stati in Brasile per girare un documentario sulle trasformazioni urbanistiche causate dalla costruzione del parco olimpico”, dice il regista. Leggi

pubblicità