12 dicembre 2014 18:57

La morte di Tamir Rice, il dodicenne nero ucciso il 22 novembre dalla polizia a Cleveland mentre giocava con una pistola giocattolo, è stata ufficialmente classificata come omicidio. Lo ha stabilito l’autopsia condotta dai medici della contea di Cuyahoga.

Secondo l’autopsia, Tamir Rice è stato ucciso da un colpo di pistola che l’ha colpito sul fianco sinistro. Reuters