Sommario

140 (26 luglio 1996)

Salman Rushdie: Struzzi, scrittori e giornalisti

Il sistema dell’informazione secondo l’autore dei Versetti satanici.

140 (26 luglio 1996)

In copertina

Quando la notizia diventa opinione

“I giornali, come i romanzi, sono entrati nel regno dell’immaginazione”. Viviamo in un’epoca sempre più segnata dalla censura, sostiene Salman Rushdie.

Società

Un africano alla Mecca

Il pellegrinaggio alla Mecca è una delle massime aspirazioni dei musulmani di tutto il mondo Che non sanno, però, a quali insidie vanno incontro.

pubblicità

Visti dagli altri

Il lento ritmo della capitale del dolce far niente

A Roma si vive tra caffè, giornali e lunghe pause. Il punto di vista di un corrispondente britannico.

L'ultima

Fascismo olimpico

Polly Toynbee.

Africa

Sudan, uomini in vendita

Due giornalisti americani hanno trovato le prove dell’esistenza di un mercato di schiavi.

pubblicità

Immagini

Il surrealismo di tutti i giorni

Due bobbies e un astronauta, una corsa su cubi di ghiaccio, macchine volanti. Una selezione di immagini insolite in un secolo di fotografia.

Asia e Pacifico

Il Sud dell’India si prende la rivincita sul Nord

L’arrivo al potere del centrosinistra ha messo fine al dominio dei politici settentrionali.

Cile

Pinochet non va in pensione

A ottant’anni l’ex dittatore cileno è ancora estremamente popolare. E molti sperano che si presenti alle elezioni presidenziali del 1998.

Economia

L’uomo del rame

Storia di Yasuo Hamanaka: l’operatore della società giapponese Sumitomo che dominava il mercato mondiale del metallo rosso.

In primo piano

Chi ha voluto colpire gli Stati Uniti?

Se l’esplosione del Jumbo è stata provocata da un attentato, i colpevoli vanno cercati in Medio Oriente.

pubblicità

Cultura

Bbc, la voce del pianeta

Una ristrutturazione aziendale sta colpendo il World Service della radio britannica. Rischia di sparire il servizio d’informazione più famoso del mondo.

Europa

Grecia, un riarmo da record

Dopo il rischio di un conflitto con la Turchia, Atene ha aumentato molto le spese militari.

Europa

La Corsica delusa e violenta

Il nazionalismo suscita ancora l’entusiasmo di molti còrsi, che però non sopportano più il clima di paura che avvolge l’isola. E Parigi sembra sempre più lontana.

Gran Bretagna

Quello che i laburisti non dicono

Quando il re è nudo, qualcuno deve pur annunciarlo. Sarebbe compito degli intellettuali. Che però non parlano, scrive lo storico Eric Hobsbawm.

Vietnam

Vietnam, il ritorno dei grandi vechhi

Le riforme economiche andranno avanti, ma senza fretta. Questo è il risultato dell’ultimo Congresso del Partito comunista.

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.