Sommario

62 (21 gennaio 1995)

Cristiani Uniti d’America

Un reportage dalla roccaforte del nuovo integralismo religioso.

62 (21 gennaio 1995)

Libano

Questo paese sta diventando come l’Italia

Un presunto trafficante di droga fa i nomi del figlio del capo dello Stato e di altre importanti personalità politiche. L’ex premier si interroga: succederà come in Italia?

Filippine

La difficile convivenza di Stato e Chiesa

Sono passati meno di dieci anni dalla fine della dittatura e la democrazia sembra ormai solida. Il capo dello Stato potrebbe però essere tentato di estendere il suo mandato. E la Chiesa si prepara a rispondere, come nel 1986.

pubblicità

Colombia

I figli abbandonati di Bogotá

Sono sempre di più i bambini che vivono per le strade delle città colombiane. La miseria e i maltrattamenti li spingono a lasciare le proprie case. Alimentando così la piccola criminalità, il mercato della droga e della prostituzione. Le foto di Timothy Ross.

Stati Uniti

Viaggio nel nuovo integralismo cristiano

Colorado Springs, piccola cittadina vicino a Denver, è diventata uno dei quartier generali della destra cristiana statunitense. Marc Cooper è andato a vedere chi sono, come lavorano e cosa vogliono queste organizzazione religiose.

Russia

"Un golpe militare a Mosca sarebbe la cosa migliore"

La “Nezavisimaja Gazeta” è un giornale democratico. Eppure, dalle sue colonne un opinionista sostiene che la democrazia in Russia è ormai solo un simulacro, che Eltsin e i suoi non se ne andranno comunque. E tanto vale allora avere dei bravi militari e un po’ d’ordine.

pubblicità

Ambiente

L’inquinamento e il turismo stanno uccidendo le Alpi

La più grande catena montuosa d’Europa è anche il più grande bacino turistica del mondo. Con qualche fatica, i paesi coinvolti (fra cui l’Italia) cercano di trovare un accordo per fermare il degrado provocato da centoventi milioni di visitatori all’anno.

India

L’Occidente, l’Oriente e il rispetto dei diritti umani

Dalle pagine di The Times of India un famoso psicologo indiano, Ashis Nandy, accusa: le nuove forme di egemonia passano anche per le Organizzazioni non governative la cui “arroganza culturale e intellettuale viene sostenuta dalle grandi potenze”.

Colombia

Il coraggio dell’Espectador sotto il tiro dei narcotrafficanti

Il viaggio tra i quotidiani più importanti del mondo continua con El Espectador. Sfinito e logorato dalla sua lotta contro la criminalità, il grande quotidiano colombiano vuole continuare la sua battaglia in uno dei paesi più violenti e difficili del continente.

Ambiente

I tedeschi sono preoccupati per la loro spazzatura

Che fare dei rifiuti? Per prima cosa bisogna evitare gli sprechi, poi riciclare, e quindi incenerire. Ma chi abita in zone vicino alle quali dovrebbero sorgere le discariche si oppone con ogni mezzo. E i politici tedeschi non sanno trovare una risposta soddisfacente.

Società

Quattro storie di Aids in Africa

“Non posso fare le due cose a cui tenevo di più: avere dei figli e sposarmi”, racconta una studentessa in legge dopo aver scoperto di essere sieropositiva. In Africa nove milioni di persone sono contagiate dall’Hiv e in Uganda, in particolare, un adulto su cinque ha l’Aids.

pubblicità

Opinioni

Opinioni a confronto. Ahmed Selmane, La Nation e A. Benamrane, El Watan.

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.