La Giornata contro la violenze sulle donne

Una data per ricordare la condizione femminile nel mondo 

Una donna su tre subisce violenza

Nel dicembre del 1999, l’assemblea generale delle Nazioni Unite scelse il 25 novembre come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. La data fu scelta in ricordo dell’assassinio nel 1960 delle tre sorelle Patria, Minerva e María Teresa Mirabal, oppositrici del regime di Rafael Leónidas Trujillo, il dittatore che governò la Repubblica Dominicana per oltre trent’anni.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, nel mondo una donna su tre ha subìto violenza fisica o sessuale.

pubblicità
La violenza sulle donne non è un’eccezione

Il dominio dell’uomo sulla donna si distingue da tutti gli altri rapporti storici di potere per le sue implicazioni profonde e contraddittorie. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.