Sono ricominciati i negoziati tra governo colombiano e Farc

Dopo la liberazione del generale Rubén Darío Alzate Mora, rapito dalle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc), sono ripresi i colloqui di pace sospesi il 16 novembre

Sono ricominciati i colloqui di pace tra il governo colombiano e le Farc

Le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) e il governo colombiano hanno ripreso i colloqui di pace che erano stati sospesi il 16 novembre, quando i ribelli avevano rapito il generale Rubén Darío Alzate Mora. Lo ha confermato il presidente colombiano Juan Manuel Santos. Santos ha aggiunto che spera di firmare un accordo di pace entro la fine del 2015. Reuters

Riprenderanno i colloqui di pace tra governo colombiano e Farc

Il governo colombiano e i guerriglieri delle Farc riprenderanno i colloqui di pace nei prossimi giorni, lo hanno annunciato le autorità cubane e norvegesi.

La Colombia aveva sospeso i negoziati di pace dopo il rapimento di un generale dell’esercito colombiano da parte delle Farc. Il generale è stato liberato il 30 novembre. Reuters

pubblicità
Le dimissioni di Rubén Darío Alzate Mor

Rubén Darío Alzate Mora, il generale dell’esercito colombiano rapito dalle Farc all’inizio di novembre e rilasciato il 30, ha dato le dimissioni dalle forze armate. Lo ha annunciato in una conferenza stampa, ammettendo di aver violato le misure di sicurezza in occasione del suo rapimento.

Alzate è stato sequestrato mentre indossava abiti civili e percorreva in barca il fiume Atrato, nella provincia di Choco, dove è attiva la 34ª divisione delle Farc. Dopo essersi scusato per non aver rispettato il protocollo militare, il generale ha spiegato di essere stato spinto dal desiderio di aiutare le comunità povere della zona: stava lavorando a un progetto per costruire dei generatori di energia lungo il fiume. Il presidente della Colombia Juan Manuel Santos ha accettato le dimissioni. Bbc

Liberati il generale rapito dalle Farc in Colombia e altri due ostaggi

Il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, ha annunciato che i ribelli delle Farc hanno liberato un generale dell’esercito, Rubén Darío Alzate Mora, e altri due ostaggi rapiti all’inizio di novembre. Reuters

Il generale colombiano rapito dalle Farc è stato rilasciato. Bbc

Il generale colombiano rapito dalle Farc è stato rilasciato. Bbc

pubblicità
Il generale sequestrato in Colombia sarà liberato il 29 novembre

Rubén Darío Alzate Mora, il generale sequestrato dalle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc), sarà rilasciato sabato 29 novembre.

L’annuncio è stato dato dal presidente colombiano Juan Manuel Santos. Il generale era stato catturato il 16 novembre e il suo sequestro aveva spinto il governo a sospendere i colloqui di pace in corso all’Avana, Cuba.

L’annuncio del rilascio è arrivato il giorno dopo quello di due soldati liberati e riconsegnati a una missione umanitaria della Croce rossa internazionale. Afp

Il generale sequestrato dalle Farc in Colombia sarà liberato sabato. Afp

Il generale sequestrato dalle Farc in Colombia sarà liberato sabato. Afp

Le Farc chiedono la sospensione delle operazioni dell’esercito colombiano in cambio della liberazione del generale sequestrato. Afp

Le Farc chiedono la sospensione delle operazioni dell’esercito colombiano in cambio della liberazione del generale sequestrato. Afp

Rilasciati due soldati sequestrati nell’est della Colombia

I guerriglieri delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) hanno liberato due militari di 23 e 24 anni nell’est del paese. I due ostaggi sono stati consegnati a una missione umanitaria della Croce rossa internazionale nella provincia rurale di Arauca e da lì sono stati trasferiti in elicottero nella vicina località di Tame per essere affidati all’esercito.

I militari erano stati sequestrati dai guerriglieri il 9 novembre durante dei combattimenti nella zona. Afp

Due soldati sono stati liberati dai guerriglieri delle Farc in Colombia. Afp

Due soldati sono stati liberati dai guerriglieri delle Farc in Colombia. Afp

pubblicità
Due soldati colombiani saranno liberati dai guerriglieri delle Farc il 25 novembre. Afp

Due soldati colombiani saranno liberati dai guerriglieri delle Farc il 25 novembre. Afp

In Colombia le Farc libereranno gli ostaggi la settimana prossima

Le persone recentemente rapite dalle Farc in Colombia, tra le quali il generale Rubén Darío Alzate Mora, saranno liberate la settimana prossima. L’ha annunciato su Twitter il presidente colombiano Juan Manuel Santos.

“Ho ricevuto le coordinate. Sto dando istruzioni per agevolare il rilascio la prossima settimana”, ha scritto Santos su Twitter. Afp

Il generale colombiano rapito dalle Farc sarà liberato presto

In Colombia i guerriglieri della Farc e il governo hanno trovato un accordo per il rilascio del generale colombiano Rubén Darío Alzate Mora, il cui rapimento il 16 novembre aveva spinto il governo di Bogotá a sospendere i colloqui di pace in corso all’Avana, a Cuba. L’accordo è stato annunciato dai mediatori cubani e norvegesi che hanno condotto le trattative. I dettagli degli accordi non sono stati diffusi.Ansa

A rischio il processo di pace in Colombia

Il presidente Juan Manuel Santos ha annunciato che sospenderà le trattative in corso all’Avana, Cuba, dopo la conferma del sequestro del generale Rubén Darío Alzate Mora da parte dei guerriglieri del fronte 34 delle Farc. Leggi

Sospesi i negoziati di pace con le Farc in Colombia

Bogotà ha sospeso i negoziati di pace con le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc), in corso da più di due anni, in seguito al rapimento di un generale dell’esercito nell’ovest del paese.

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha fatto sapere che i negoziati sono sospesi fino a quando non saranno chiarite le circostanze del rapimento di Rubén Alzate, attribuito ai guerriglieri delle Farc. Afp

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.