Alberto niesman

Presentato l’appello contro la decisione di archiviare le accuse a carico della presidente argentina

Il procuratore Gerardo Pollicita ha presentato appello contro la decisione del giudice Daniel Rafecas di archiviare l’inchiesta sulla presidente Cristina Fernández, accusata di aver coperto il coinvolgimento dell’Iran nell’attentato al centro ebraico di Buenos Aires del 1994, in cui morirono 85 persone. Il procuratore Pollicita aveva deciso di proseguire l’indagine avviata dal procuratore Alberto Nisman, trovato morto nel suo appartamento il 18 gennaio, alla vigilia della sua testimonianza davanti al parlamento. Reuters, Clarín