Alessandro Portelli

È uno storico italiano, ha insegnato letteratura angloamericana all’università Sapienza di Roma. È uno dei massimi esperti in Italia di storia orale. Il suo ultimo libro è We shall not be moved. Voci e musiche dagli stati Uniti 1969-2018.

Registratori, resistenze e lotte contro le ingiustizie

We shall not be moved è la storia di mezzo secolo di incontri e di ricerca sul campo, registrando canzoni di lotta, ballate, blues, gospel… Ma è anche, forse soprattutto, la storia degli strumenti che ho usato per fare le registrazioni. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.