Stefano Cappellini

È un giornalista. Ha lavorato a Liberazione, la Repubblica, il Riformista. Oggi è caporedattore centrale del Messaggero

Ignazio Marino da inetto a eroe

In politica c’è un frasario standard per reagire a ogni situazione e il repertorio in caso di tempesta giudiziaria è ricco di soluzioni. Superata la prima opzione di fondo – da una parte “giustizia a orologeria”, dall’altra “lasciamo lavorare la magistratura” – c’è poi il catalogo delle contromisure annunciate dove spicca l’angosciato e urgente “ora bisogna ricostruire da zero”. Leggi